EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Oggi è 21 settembre 2019, 9:30

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


AVVISO: attualmente stai visualizzando il forum come Ospite, Per usufruire di tutte le funzioni del Forum iscriviti o esegui l'accesso

Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 90 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 22 febbraio 2017, 23:06 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 13 giugno 2007
Messaggi: 7760
Località: Isla TF.es
Sci utilizzati: nautici.......
Per forza Zazzino!
"L'organo" si suona Con l'alluce esterno ed il 5.o metatarso interno....
:verylol:

.....................Immagine..................


 Profilo  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 22 febbraio 2017, 23:27 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 5

Iscritto il: 29 aprile 2009
Messaggi: 1384
Località: Gallarate
Sci utilizzati: Dynastar Course Pro 184 + Atomic XT 182 +...
Cazzarola, Santo.... Sono quattro notti che non ci dormo... [FACE WITH TEARS OF JOY] [FACE WITH TEARS OF JOY]

Inviato dal mio D6603 utilizzando Tapatalk

Sapete cosa significa cercare di imparare a sciare a 36 anni?
Rendersi conto di essersi persi trent'anni di divertimento! Ma meglio tardi che mai!


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 22 febbraio 2017, 23:54 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 8

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 4324
Sci utilizzati: atomic, duel, rossignol, head, dynastar
A me il fischer the curve, quello con la piastra da gara è piaciuto tanto, invece, sia il 178 che il 183, e alla fine se dovessi scegliere tra i due prenderei il 178, molto più polivalente, tiene bene sul ghiaccio, chiude bene le curve, insomma un bellissimo sci che ti permette sia di fare lo spazzaneve al campetto che di tirare due curve come si deve al mattino presto.
Altro sci fantastico è il master 21 (Dynastar, nel mio caso), che sto usando da qualche giorno, veloce, stabile, reattivo, docile, non ti fa rimpiangere la sciata con un FIS, anzi, ti chiedi perchè non l'hai usato prima, il 18 mt ancora non l'ho sciato visto che lo sta usando il figliolo, insomma l'upgrade fatto con i materiali di ultima generazione mi ha favorevolmente colpito.
Bene, uno sci da alte prestazioni e allo stesso tempo facile (e il master e il the curve sono sci facili) significa che è uno sci riuscitissimo, cosa volere di più?
Sono molto curioso di provare l'head ispeed pro e l'atomic g9, di quest'ultimo, chi lo sta sciando da almeno un mese mi dice che è un gs negozio con la cattiveria di un xt e la cosa mi incuriosisce tanto......

giò


Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 23 febbraio 2017, 0:20 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 2

Iscritto il: 24 febbraio 2013
Messaggi: 90
Località: Cremona
Sci utilizzati: Atomic XT 182 - Head iSpeed WC - Head Venturi 191
Sciatore di discreto livello, 100kg x 185cm, nell'ultimo anno con il 5 davanti, ma nonostante questo in discreta forma fisica, quarto test Ornello.

Ad ogni sci ho assegnato una valutazione in stelle, tra * e *****S, che ovviamente non ha la minima presunzione di un giudizio sullo sci bensì il mio personale gradimento in relazione alle mie capacità.

Test del sabato al Passo Monte Croce; terreno di test un po' asettico, sicuramente molto adatto a chi, più tecnico di me, predilige costanza di condizioni ed è in grado di valutare dettagli di comportamento che a me certamente sfuggono.
Ho provato ad impostare un metodo, dedicando due piste per ogni sci, un passaggio sulla Girardelli a destra scendendo (omologata FIS x SL) ed un passaggio a sinistra, pista più morbida e mossa.

Ritengo che il mix dei due giorni sia stato un eccellente compromesso, andando incontro alle necessità dei magnifici skimen che ci hanno permesso questa bellissima esperienza, facilitando un po' il loro lavoro e la logistica dell'evento. Nonostante qualche dubbio preventivo, che ho tenuto per me in attesa di vedere come avrebbe funzionato la cosa, devo dire che la formula è validissima, perchè ha permesso prove intensive al sabato, seguite da piacevolissime attività ludiche, e divertimento in pista la domenica; l'unico problema potrebbe venire da capricci del meteo, come è successo l'anno scorso, ma sono sicuramente prevedibili e gestibili.

ATOMIC
Inizio dalla gamma completamente nuova (mi sembra giusto visto che quest'anno ho investito su ben tre loro sci ora sostituiti e devo decidermi se pentirmi perchè troppo frettoloso).

X9 181: comincio subito da quello che ha sostituito il mio XT 182 2016/17; strutturalmente è molto diverso, decisamente più leggero, molto bello secondo me nella grafica (come tutta la nuova linea) anche se, Atomic non me ne voglia, da l'impressione di una costruzione un po' al risparmio, sia nella piastra che negli attacchi.
Sono rimasto sorpreso (piacevolmente, da tutti i punti di vista) nel riscontrare un comportamento molto simile ai miei, mi sono trovato subito a mio agio e ritrovato le sensazioni sotto i piedi cui sono abituato.
Confermato il mio giudizio a 5 stelle.

G9 183: il GS doubledeck non mi era piaciuto particolarmente nei test passati, ma questo nuovo G9 mi è sembrato un gran bello sci, un po' diverso dalla tradizione Atomic ma più affine ai miei gusti. Entra bene in curva, è stabile, dà la sensazione di essere abbastanza facile, sicuramente più che in passato.
Giudizio ****

SL 165: non ho più l'età per questa tipologia di attrezzo, ma ancora la curiosità. Anche in questo caso trovo una ben maggiore docilità rispetto ai modelli precedenti ed a me la cosa non dispiace, anche se per altri può essere un difetto.
Sci che non comprerei, ma divertente da usare ogni tanto: ****

ROSSIGNOL/DYNASTAR
L'anno scorso mi è rimasto il tarlo di una prova Dynastar Master 180 che era andata molto male e volevo assolutamente una controprova: come al solito non riuscivo ad entrare nell'attacco dei master con i miei scarponi lunghetti, quindi in attesa del piano B (vedere più avanti), ripiego sull'unico master disponibile:

DYNASTAR MASTER 175: contrariamente allo scorso anno non ho quella impressione di attacco molto spostato in avanti, ma iniziamente mi si confermano sensazioni simili, con poca precisione della spatola ed un certo disagio generale. Sciandoci un po' arrivo a pensare che in realtà sia soprattutto colpa mia e che lo sci richieda una gestione diversa da quella cui sono abituato; in altri termini ho l'impressione che questo sci vada sciato in modo un po' diverso, non ho tempo nè voglia di capire fino in fondo come, preferisco restituirlo e fermarmi alle due stelle (di stima).

ROSSIGNOL MASTER M23 (185)
Il piano B prevede un cambio scarponi, come illustrerò nella sezione HEAD, e grazie alla misura in meno riesco finalmente a entrare nell'attacco dell'M23. E ne vale veramente la pena: non so come nè perchè ma contrariamente ai due DYNA provati mi trovo immediatamente a mio agio e confermo in pieno tutte le meraviglie che ho sempre sentito sulla gamma ed in particolare su questa misura; è preciso, pastoso, stabile e assolutamente non problematico. Bello, bello, bello.
Cinque stelle piene.

HEAD
Ed ecco il piano B: la sera del venerdì ho verificato di riuscire ad entrare negli scarponi Raptor RS140 e Vector in misura 28,5 (la massima disponibile in test); ho una lunga tradizione di piedi dolci e scarponi pantofola (con approdo finale di compromesso ai miei attuali Rossi Alltrack 110 misura 29), per cui sono molto curioso di provare uno scarpone più "serio", quindi vado di RS140. Appena indossato ne approfitto per provare:

iSpeed Pro WC 180 con pistoncino: fino a quest'anno ho usato un iSpeed 180 2014/15, quindi conosco bene ed apprezzo il marchio; non c'è dubbio che anche questo è un ottimo sci, non difficile e preciso, ma non mi ha trasmesso particolari emozioni e sinceramente non sento grossi vantaggi rispetto ai miei.
Mi sarebbe piaciuto provarli in 185, che secondo me sarebbero la misura più giusta per apprezzarli.
Giudizio limitato a 3 stelle.

iRace WC 175: come ultimo sci della giornata provo quello che dovrebbe essere lo sci della casa più simile al mio XT, struttura abbastanza tosta su sciancratura generosa.
L'avevo provato due anni fa e non mi aveva entusiasmato; confermo quelle sensazioni anche nella nuova versione: sci piacevole ma scarse emozioni.
3 stelle anche per lui.

Raptor RS140: e qui c'è la piacevole sorpresa; come premesso ho sempre guardato con diffidenza agli scarponi troppo "cattivi", convinto che mi avrebbero fatto soffrire. Anche la prova serale "in bianco" non era stata incoraggiante per un effetto "strizzato" abbastanza sensibile, ma ero determinato ad andare fino in fondo, motivato anche dalla impossibilità di provare con i miei scarponi alcuni sci che mi interessavano (vedi M23).
Invece mi sono trovato benissimo, forse anche complici le condizioni di neve e temperatura ideali; i piedi sono sicuramente meglio fasciati, in particolare sulla caviglia, e quindi la connessione agli sci è più diretta e precisa; di contro non ho per nulla sofferto, anzi direi di essermi trovato quasi comodo.
L'effetto sulla sciata probabilmente non giustifica il cambio a breve dei miei scarponi (abbastanza recenti), ma sicuramente alla prossima sostituzione saranno da prendere in seria considerazione.

FISHER
Tra una prova e l'altra ho riprovato i The Curv che mi erano piaciuti l'anno scorso, ma non essendo disponibili i 184 mi sono "accontentato" dei 178.
Confermo un buon feeling, ma la misura giusta per me è la più lunga.
Giudizio ***

SALOMON
Prova-conferma per i GS xLab 182 già provati l'anno scorso e cugini stretti dei miei Atomic XT. Che dire: molto simili, reattivi e precisi ma un tantino meno emozionanti dei miei, anche se altri hanno percepito l'opposto.

Test della domenica, nel comprensorio Signaue, Croda Rossa, Tre Cime, Orto del Toro; meno asettico rispetto al giorno prima ma, per me, più divertente e corrispondente "al mondo reale".

HEAD
Non sono tra i primissimi a presentarmi in pista, un po' di sci sono già fuori, ne approfitto per togliermi una curiosità che avevo da tempo:

SuperShapeSpeed 177: abituato ad attrezzi più solidi ho avuto conferma che questo sci non ha molto senso per me; non lo trovo più facile di quanto sono abituato, è sicuramente meno prestazionale e stabile. Non è un brutto sci, ma lo lascio ad altri più bisognosi.
Giudizio **

iSpeed Pro 180: più avanti nella giornata riprovo "in campo libero" lo sci già provato ieri; conferma su tutta la linea, nel bene di uno sci preciso, stabile, relativamente maneggevole e nel "male" di scara emozione.
Giudizio confermato.

SALOMON
Due anni fa mi ero entusiasmato con il GS R24, visto che è ancora abbastanza presto e non c'è troppa gente in giro decido di fare un giro di giostra con il:

GS FIS 180 R24: che dire, fantastico su tutta la linea, se lo lasci correre come chiede dà sensazioni veramente emozionanti in tutta sicurezza e precisione. Ma occhio alla penna: nel falsopiano iniziale della Orto in due curvette a bassa velocità è un attimo prendere un'internata e mettere il sedere in terra come un salame; maneggiare con cura.
Giudizio *****S

VOLKL
La goduria del Salomon mi spinge a provare a ripetere l'esperienza, e cosa meglio del:

RACETIGER GS FIS 183 R25: come prima, più di prima; anche questo è uno sci fantastico, molto simile nel comportamento al precedente ed altrettanto godurioso ed entusiasmante.
Stesso giudizio *****S

Cosa provare ormai dopo queste due meraviglie? Va bè dai, proviamo i:

RACETIGER SL FIS: sì, ok, avevo detto che gli SL non erano (più) per me, ma la curiosità... Nonostante mi dicano che questo FIS sia molto più tosto del fratellino analogo "negozio" (stesso nome, stesso raggio, stessi colori, bah giusto per confondere i compratori non specialisti...) l'ho trovato tutt'altro che impossibile e molto piacevole; niente scalciate da mulo ma molto agile, reattivo e stabile anche prendendo un po' di velocità. In sintesi mi è piaciuto, e molto, confermo che non è un tipo di sci che comprerei, se non come (ormai) quarto sci in rastrelliera, se non fosse che poi dovei andare in giro con furgoncino e skiman al seguito, e non mi pare il caso...
Comunque *****

Dopo intermezzo iSpeed Pro, dato che si erano già scatenate le libagioni, sono stato in dubbio se unirmi alla festa o continuare le prove (era poco più che mezzogiorno...); per fortuna Cesare era ancora dell'idea di continuare, così siamo partiti insieme per l'ultimo giro.

Per chiudere in bellezza ma senza esagerare nell'impegno ho scelto:

ATOMIC X9 175: non avevo mai provato la versione più corta del mio sci per cui sempre la curiosità... Cesare ha invece deciso di chiudere alla grande, con i G9 RS; prendiamo la cabinovia Tre Cime e facciamo una Orto e una Tre Cime; sono rimasto basito dal divertimento che queste due tirate mi hanno regalato, chiudendo le curve nella prima e tenendo il passo di Cesare nella seconda fatta tutta di un fiato e con scariche di adrenalina.
Goduria pura e cinque stelle strameritate.

Conclusioni
Dopo quattro edizioni non mi stanco di ripetere la formula, un po' perchè è un gran divertimento, un po' perchè la compagnia è piacevolissima, un po' per le salamelle di Achiille.
Foto degli sci provati qui: https://www.facebook.com/media/set/?set=a.1938845136334874.1073741833.100006282188068&type=3.
Al prossimo anno!!!

Renato


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 23 febbraio 2017, 10:23 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 7

Iscritto il: 18 ottobre 2010
Messaggi: 2755
Località: Lago di Como...perchè il lago di Lecco non esiste!!
Sci utilizzati: Head Rock n Roll 180 / Atomic Redster D2 GS 178
thefabius ha scritto:
Beh mi sembrava, sono andato a memoria ed evidentemente mi sbagliavo, chiedo venia...
Cmq qlcn ha detto che il G9 non lo entusiasmava...


No no a me è piaciuto un sacco, io ti ho solo detto che anche il Volkl che di solito è sottovalutato è un ottimo GS... secondo me un gradino sotto l'Atomic e Head

ImmagineImmagineImmagine
...per gli AMICI...UOMO CATALOGO


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 23 febbraio 2017, 12:04 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 6

Iscritto il: 16 ottobre 2013
Messaggi: 1577
Località: Garda Lake
Sci utilizzati: Master M-21, X-Drive 8.8 179, Ranger 108Ti 188,
rnt1 ha scritto:
RACETIGER GS FIS 183 R25: come prima, più di prima; anche questo è uno sci fantastico, molto simile nel comportamento al precedente ed altrettanto godurioso ed entusiasmante.
Stesso giudizio *****S


La misura è 185. :wink:
Contento sia piaciuto anche a te io l'ho trovato fantastico.

P.S. Non voglio farmi odiare ma secondo me e visti gli sci che hai il cambio di scarponi fossi in te lo vedrei come una tappa di primaria importanza. :)

ImmagineImmagine
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 23 febbraio 2017, 14:26 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 2

Iscritto il: 24 febbraio 2013
Messaggi: 90
Località: Cremona
Sci utilizzati: Atomic XT 182 - Head iSpeed WC - Head Venturi 191
AleDese ha scritto:
P.S. Non voglio farmi odiare ma secondo me e visti gli sci che hai il cambio di scarponi fossi in te lo vedrei come una tappa di primaria importanza. :)


No, figurati, capisco cosa intendi; però ti assicuro che gli Alltrack sono tutt'altro che scarsi, chiunque li ha provati o comprati ne parla solo bene, nostro Guru in testa.

E confermo che non ho sentito tutto sto gran beneficio, contrariamente a quando sono passato da Rossignol Soft :oops: agli Alltrack.

Renato


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 23 febbraio 2017, 14:29 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 2

Iscritto il: 8 gennaio 2011
Messaggi: 76
Località: Scotland
Sci utilizzati: Rossignol 9SL-R20; GTO-190
Ma a PMC si possono provare anche gli scarponi? Non sapevo...


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 23 febbraio 2017, 14:32 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 9 febbraio 2007
Messaggi: 8458
Località: Milano
petrus ha scritto:
Ma PMC si possono provare anche gli scarponi? Non sapevo...


Se sei interessato e se hai una misura abbastanza standard sì. Le case di solito portano qualche scarpone da far provare, ma naturalmente in poche misure. Considera che la sola Salomon quest'anno ci ha portato una cinquantina di scarpe da sci-alpinismo di livello top ed altrettanti sci con relative pelli solo per farceli provare.

Felicità è: 8.30 del mattino, Hernegg, 20 cm di fresca ed i Monster che fanno la traccia.


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 23 febbraio 2017, 15:42 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 2

Iscritto il: 8 gennaio 2011
Messaggi: 76
Località: Scotland
Sci utilizzati: Rossignol 9SL-R20; GTO-190
Ottimo!

Ci stavo seriamente pensando a PMC per quest'anno. Il problema è che col mio lavoro non posso fare piani a più di una settimana di distanza. A dicembre avrei detto che febbraio sarebbe stato tranquillo, invece tutt'altro.

Chissà, un giorno, forse...





 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 23 febbraio 2017, 17:35 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 1

Iscritto il: 15 luglio 2009
Messaggi: 49
Località: Breuil Cervinia (AO) - Cerreto Laghi (SP)
Ho visto alcune foto, letto le vostre recensioni degli sci provati, e soprattutto i commenti entusiastici di questo annuale appuntamento organizzato da Mark..
Il prossimo anno cercherò in tutti i modi di partecipare, ho proprio voglia di vivere quell'atmosfera e di provare in anteprima tanti nuovi prodotti !
PS: speravo uscisse la nuova strepitosa versione dell'Atomic XT e invece leggo che adesso c'è l'X9 e che mi posso scordare le meraviglie del mio adorato "vecchietto" :(:( Che triste notizia, e adesso chi lo potrà sostituire degnamente?? Tocca comprare l'ultima versione dell'XT ancora in commercio??


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 23 febbraio 2017, 18:56 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 2

Iscritto il: 24 febbraio 2013
Messaggi: 90
Località: Cremona
Sci utilizzati: Atomic XT 182 - Head iSpeed WC - Head Venturi 191
ikes ha scritto:
... e adesso chi lo potrà sostituire degnamente?? Tocca comprare l'ultima versione dell'XT ancora in commercio??


Mah, come ho scritto non ho percepito grosse differenze tra X9 181 ed il mio XT 2016/17 in 182; il 175 che non avevo mai provato mi è piaciuto parecchio anche in X9.
Per il confronto con il "vecchietto" (mi pare di capire primissima versione XT che tutti i possessori venerano come un oggetto di culto) dovresti sentire Flyanger, al secolo Cesare, che è fortunato possessore del mitico ed ha provato sicuramente gli X9 (non so se entrambe le misure).

Io alla fine mi sono convinto che il mio recente acquisto è ancora la miglior scelta che potevo fare tra godimento e fruibilità, sia per limiti personali che di affollamento piste. :)

Renato


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 23 febbraio 2017, 19:36 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 9 febbraio 2007
Messaggi: 8458
Località: Milano
Renato, come dicevi tu tra il primo XT, quello che ha Ikes, e quelli che lo hanno seguito c'era già una notevole differenza: il primo era un FIS vero, una macchina da guerra, mentre già nelle versioni successive è stato addolcito e reso maggiormente alla portata di tutti, pur restando un gran bell'attrezzo.

Felicità è: 8.30 del mattino, Hernegg, 20 cm di fresca ed i Monster che fanno la traccia.


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 25 febbraio 2017, 18:19 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 13 giugno 2007
Messaggi: 7760
Località: Isla TF.es
Sci utilizzati: nautici.......
UE...........

Possible che con tutti quelli che c'erano a PMC solo 3 o 4 hanno postato le impressioni?
Ecchecchers........... vi si sono anchilosate le mani?
Siete rimasti irrigiditi, a vostra volta, dal pistoncino dell ispedd?

Suvvia coraggio-coraggio......... eh eh eh!!!!

.....................Immagine..................


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 25 febbraio 2017, 19:47 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 9 febbraio 2007
Messaggi: 8458
Località: Milano
Considera che eravamo sì in tanti presenti, ma molti erano clienti di Mark non iscritti o attivi concretamente sul forum. Anche lo scorso anno le recensioni sono state abbastanza poche e bene o male quelli che le mettono sono sempre gli stessi.

Felicità è: 8.30 del mattino, Hernegg, 20 cm di fresca ed i Monster che fanno la traccia.


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 90 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Discussioni simili
 Argomenti   Autore   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. TEST ORNELLO PMC 2017/18.............. 16/19 febbraio

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 6, 7, 8 ]

markorny

114

7772

24 febbraio 2017, 0:41

santojonny Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)RECENSIONI TEST SKI 2016/17 ORNELLO SPORT PMC 26/27 FEBBRAIO

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 10, 11, 12 ]

markorny

165

26683

19 aprile 2016, 17:17

Andre Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. TEST ORNELLO PMC 2018/19 - 1/2/3/4 FEBBRAIO

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2, 3, 4, 5 ]

markorny

65

10258

5 febbraio 2018, 15:44

petrus Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. TEST ATOMIC WC SENALES 18/19 APRILE

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 4, 5, 6 ]

markorny

84

5399

24 aprile 2009, 18:42

drago Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)TEST ORNELLO PMC 2019 – 16/17 FEBBRAIO 2019 – RECENSIONI

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2, 3 ]

renntiger

33

4897

12 marzo 2019, 18:22

m_giancarlo Vedi ultimo messaggio

 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
phpBB SEO - Credits: KKaio.com
Risoluzione minima consigliata: 1280x720 - Ottimizzato per browser: Microsoft Internet Explorer 9+ Mozilla Firefox 4+, Google Chrome, Apple Safari 5+
Privacy Policy Informativa cookie

Facebook

Ci trovi anche su Facebook

Pagina del Negozio Online


Pagina del Team Bike