EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Oggi è 12 novembre 2019, 6:10

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


AVVISO: attualmente stai visualizzando il forum come Ospite, Per usufruire di tutte le funzioni del Forum iscriviti o esegui l'accesso

Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 407 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 24, 25, 26, 27, 28  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 15 marzo 2015, 23:19 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 8

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 4325
Sci utilizzati: atomic, duel, rossignol, head, dynastar
E' un concorrente del rossignol master e dell'equivalente dynastar, del fischer etc.
Hanno comportamenti diversi, più secco il rossignol, più pastoso l'head, il dynastar tra i due, il fischer è più solido, l'atomic è ancora diverso e così via, che c'è di strano? Sono così anche i FIS...........
Sceglierò quello con cui mi trovo meglio, che mi darà più gusto a sciarlo, che c'è di strano?
Lo ispeed pro è meglio o peggio del normale? E' un upgrade, un miglioramento nelle prestazioni (già ottime) con un piccolo cambio di struttura (il fenolo) e una nuova piastra/rialzi che hanno ulteriormente migliorato le risposte dello sci.
Un piastra può fare tantissimo, credetemi, e non a caso cambiai quella di serie con una fantastica vist sui miei i.race gs di 12 anni fa (ma quanto sono avanti? :D:D:D:D:D:D Head è in debito con me :pazzo::pazzo::pazzo::pazzo: )
Se fossi un bestione da 1.90 e oltre per 100 kg e oltre sceglierei il 185, altrimenti starei tra il 175 e il 180 a seconda di quello che dovrei farci.

giò


Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 15 marzo 2015, 23:33 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 6

Iscritto il: 3 settembre 2014
Messaggi: 1710
Località: Ferrara
Sci utilizzati: Head i.GS RD
giò ha scritto:
E' un concorrente del rossignol master e dell'equivalente dynastar, del fischer etc.
Hanno comportamenti diversi, più secco il rossignol, più pastoso l'head, il dynastar tra i due, il fischer è più solido, l'atomic è ancora diverso e così via, che c'è di strano? Sono così anche i FIS...........
Sceglierò quello con cui mi trovo meglio, che mi darà più gusto a sciarlo, che c'è di strano?
Lo ispeed pro è meglio o peggio del normale? E' un upgrade, un miglioramento nelle prestazioni (già ottime) con un piccolo cambio di struttura (il fenolo) e una nuova piastra/rialzi che hanno ulteriormente migliorato le risposte dello sci.
Un piastra può fare tantissimo, credetemi, e non a caso cambiai quella di serie con una fantastica vist sui miei i.race gs di 12 anni fa (ma quanto sono avanti? :D:D:D:D:D:D Head è in debito con me azzo: azzo: azzo: azzo: )
Se fossi un bestione da 1.90 e oltre per 100 kg e oltre sceglierei il 185, altrimenti starei tra il 175 e il 180 a seconda di quello che dovrei farci.

La conosco la mitica piastra vist!!!! Ce l'ha anche il ragazzo che mi porta a sciare (mi portava..) sui suoi voelkl GS FIS 185 P60... è una sorta di mattonella nera dai lineamenti molto decisi vero??

"Leave me alone, I know what I'm doing." K.Raikkonen

Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 15 marzo 2015, 23:36 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 4

Iscritto il: 13 marzo 2014
Messaggi: 513
Località: Torino/Pinerolo
Sci utilizzati: Rossignol Hero Elite LT Ti
giò ha scritto:
E' un concorrente del rossignol master e dell'equivalente dynastar, del fischer etc.
Hanno comportamenti diversi, più secco il rossignol, più pastoso l'head, il dynastar tra i due, il fischer è più solido, l'atomic è ancora diverso e così via, che c'è di strano? Sono così anche i FIS...........
Sceglierò quello con cui mi trovo meglio, che mi darà più gusto a sciarlo, che c'è di strano?
Lo ispeed pro è meglio o peggio del normale? E' un upgrade, un miglioramento nelle prestazioni (già ottime) con un piccolo cambio di struttura (il fenolo) e una nuova piastra/rialzi che hanno ulteriormente migliorato le risposte dello sci.
Un piastra può fare tantissimo, credetemi, e non a caso cambiai quella di serie con una fantastica vist sui miei i.race gs di 12 anni fa (ma quanto sono avanti? :D:D:D:D:D:D Head è in debito con me :pazzo::pazzo::pazzo::pazzo: )
Se fossi un bestione da 1.90 e oltre per 100 kg e oltre sceglierei il 185, altrimenti starei tra il 175 e il 180 a seconda di quello che dovrei farci.


Aspettando Dani, Giò grazie mille. Me pareva...


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 15 marzo 2015, 23:39 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 8

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 4325
Sci utilizzati: atomic, duel, rossignol, head, dynastar
Yes, la mia è la wcrn, tutta in dellrein con l'elastomero centrale, una vera fionda.
Sui miei duel da sl ho la versione alu, cioè con alluminio, altra bella "bestiola"......

giò


Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 15 marzo 2015, 23:47 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 7532
Sci utilizzati: HEAD what's your limit?
Qui non rispondo più su domande inerenti ai materiali, se si tratta di HEAD postate p.f. il quesito nella discussione SCI HEAD 2015/16 (sezione materiali/sci).
Grazie

HEAD What's your limit?


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 15 marzo 2015, 23:51 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 7532
Sci utilizzati: HEAD what's your limit?
giò ha scritto:
...
Lo ispeed pro è meglio o peggio del normale? E' un upgrade, un miglioramento nelle prestazioni (già ottime) con un piccolo cambio di struttura (il fenolo) e una nuova piastra/rialzi che hanno ulteriormente migliorato le risposte dello sci.
...

Non solo fenolo, cambia anche lo spessore dell'anima in legno (info ricevuta al meeting di novembre)

HEAD What's your limit?


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 15 marzo 2015, 23:58 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 7532
Sci utilizzati: HEAD what's your limit?
Landi ha scritto:
renntiger ha scritto:
dani1965 ha scritto:
renntiger ha scritto:
Tommaso, partendo dal presupposto che io la mano la metto giù sulla neve e mi spiano solo quando cado :D, direi che hai scoperto quanto possa essere importante una piastra diversa per modificare in modo sostanziale il comportamento di uno sci. Sono le stesse sensazioni che hanno dato direi tutti gli altri sci a cui hanno sostituito la piastra "negozio" con la racing: un irrigidimento generale dello sci, che spesso cambia il carattere rispetto alla versione "normale". In qualche caso lo migliora, in qualche caso no.
...

Qui la differenza non è data solo dalla piastra, ma soprattutto da una costruzione RD.
La piastra RDX rende lo sci più deformabile, elastico, proprio quello che ha bisogno un atleta per una sciata attiva.
Cambiando solo la piastra all'iSPEED normale ottieni uno sci più elastico (lo abbiamo provato già 5 anni fa, ma lo avevo già scritto da qualche parte), ma non un PRO.


Diciamo che Head ha interpretato allora in modo differente lo stesso tema rispetto alle altre case che hanno agito solo sulla piastra e soletta per arrivare ad occupare la stessa fascia di mercato.


Ma il PRO tu lo collocheresti nella stessa fascia di mercato dei Master? Perchè in quel caso Rossignol non ha agito solo sulla piastra, ma anche su struttura e sciancrature.
Oppure lo vedi a livello di Hero R20 (anche se non c'è più), Dynastar R20, Fischer PRO....ovvero sci in tutto e per tutto identici al GS "normale" ma con una piastra più performante?

Il nuovo Dynastar è identico al Rossignol (almeno da quanto mi hanno detto sia un collega Dynastar che uno Rossignol...).
Non c'è più il Rossignol HERO MT 180/20m?
Peccato, della serie era quello che mi piaceva di più.

Qui in Svizzera non esiste un "mercato master" così grande come da noi, quei pochi che girano usano normali gara raggio 25...
Se sarà collocabile nel mercato master (italiano) lo potrà dire l'amico/collega Estro e... i master stessi i quali, se non erro, non mettono ai piedi nulla che non sia uno sci da gara VERO.

O mi sbaglio?

HEAD What's your limit?


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 16 marzo 2015, 0:03 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 7532
Sci utilizzati: HEAD what's your limit?
Paul_53 ha scritto:
...
HEAD
Head WC Rebels i.Race 175: questo sci penso proprio di non averlo capito, ho fatto molta fatica a portarlo, non solo sulle nevi mosse, motivo per cui l’ho riportato allo stand dopo appena una pista; non mi ha convinto e tutt’ora non saprei come recensirlo.
...

Alle volte ai test vale la pena di provare più misure dello stesso modello...
Fatica a portarlo? In questo caso sarebbe stato interessante provare il 170...

HEAD What's your limit?


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 16 marzo 2015, 0:05 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 7532
Sci utilizzati: HEAD what's your limit?
Andre ha scritto:
C'è anche da dire che quando si parla di Head c'è sempre un mare di casino... E non capisco perché.... Forse si vuole sempre mettere i puntini sulle i....Fanno grandi sci... Sono ottimi per quasi tutti gli gli sciatori... Si vendono praticamente da soli... Bah...
Ciao belli!!!

Forse perché è l'unica marca ad avere degli uomini azienda che rispondono agli utenti del forum?
Di conseguenza è normale che quest'ultimi ci bombardino di riflessioni, pareri, domande...

HEAD What's your limit?


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 16 marzo 2015, 0:50 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 0

Iscritto il: 17 novembre 2010
Messaggi: 10
Sci utilizzati: Head Magnum Atomic Ti GS
Ciao a tutti. :)

Questa è stata la mia prima esperienza a PMC e già non vedo l'ora di ritornarci l'anno prossimo , tutto veramente SUPER !

Sono uno sciatore di medio livello, 180 x 88kg, attualmente utilizzo Head Magnum e Atomic Race Ti Gs.
Ho cercato di uniformare le condizioni di prova sciando sempre nelle medesime piste e sequenza: “Orto del toro” per prendere confidenza e fare un bel muretto con neve dura, “Tre cime” per una pista completa , “Signaue” per tirare bei curvoni in velocità.

Premessa doverosa: quanto scrivo deve essere inteso come le impressioni di “un appassionato sciatore della Domenica”, non certo come recensioni professionali mentre l’elenco è in ordine cronologico.

Primo giorno :

Atomic XTI Premium 176
E’ un Atomic e lo si sente subito: sci molto stabile in velocità, ho avuto l’impressione di peso spostato in avanti (dovuto alla concezione del sistema piastra/attacco ?) con una punta molto piantata a terra.
Per uno come me non certo lo sci ideale per fare serpentine bordopista né per lunghe sciate 8,30-17 da >10000mt di dislivello come sono abituato a fare.


Head Worldcup I-RACE 180
Dalle prime curve ho trovato subito un ottimo feeling: curve larghe / serpentine, cambi di ritmo, tutto immediato e facilissimo. :applauso:
La sciancratura con raggio di 16,5mt è ideale per le mie caratteristiche rendendolo davvero polivalente.
Comunque appena “ci si dà dentro” si sente che c’è una struttura di livello e lo sci mi fa capire di avere limiti ben più alti dei miei.


Rossigno Hero LT 176
Un ottimo sci da lasciare andare in velocità ma con una coda che per me “prende troppo” e ne limita la versatilità ed agilità nello stretto.
Probabilmente un eccellente sci per sciatori di livello superiore al mio.

Fischer Progressor F19 175
Uno sci dal comportamento molto particolare dovuta alla “doppia sciancratura” (19mt in punta/coda , 14 mt in centro).
Lo senti prendere tanto (forse troppo) sotto lo scarpone e questa cosa non mi dava sicurezza per lasciarlo andare in velocità .
Caratteristica positiva una gran tenuta sul duro.

Le salamelle , il “vin Santo” e tutto il ben di Dio del buffet hanno lasciato il segno sul fisico mentre il caldo ha rovinato alcune piste quindi al pomeriggio ho interrotto i test sciando con i miei per ritornare con i piedi per terra ……. :D


Seconda giornata con clima più fresco, inizio con:

Head Worldcup I-Speed Pro 175
La scritta PRO , la piastra gara ed il gran discutere di questo sci da parte dei più sfegatati me lo han fatto prendere con un po’ di timore reverenziale.
Invece da buon Head si è rivelato molto prevedibile nelle risposte, mai scorbutico, facile e molto performante se messo sotto pressione.
Anche sui grumi ghiacciati della Tre Cime lo sci riusciva ad ammortizzare alla grande le vibrazioni.
Di sicuro uno sci che per essere sfruttato appieno necessità di capacità tecniche superiori alle mie.

Volkl Racetiger RC 175
Dopo tanti anni riprovo un Volkl …… ed è stata una rivelazione! :wow:
Leggerissimo, reattivo, tenuta perfetta; un grande sci per il mio target.
Se vuoi sciare tranquillo lo puoi fare, ma se vuoi fare la “sparata” questo non aspetta altro ed arrivi in basso con il sorriso stampato sulle labbra.
Non ultima anche l’estetica spicca veramente tanto sulla neve.
Uno sci “bello bello” sotto tutti i punti di vista.

Atomic Doubledeck XT 176
In un posto come PMC dove ci sono praticamente solo ovovie, il dover continuamente togliere/trasportare/mettere sci del peso di questi XT diventa alla lunga veramente stancante.
Arrivando poi da un peso leggero come il Volkl RC la cosa si nota ancor di più.
Performance molto elevate a patto di darci dentro con forza, in questo caso regala tenuta e reattività eccellenti.
Questo Atomic non ti permette di sciare passivo.
Un ottimo sci a patto di saperlo portare e di avere una preparazione atletica e tecnica che consenta di sfruttarlo.

Atomic XTI 176
Family feeling Atomic anche qui.
Tenuta in velocità e stabilità simili al XTI Premium , però in questo caso lo sci risulta più facile e gestibile nello stretto.
Mi sembra di essere “tornato in casa” con il mio vecchio Race Ti ..
Un ottimo sci per sciatori del mio livello.

Salomon XMAX 175.
Come per Volkl , dopo alcuni anni riprovo sci di questo marchio ed anche in questo caso sono rimasto impressionato positivamente dal prodotto.
La punta honeycomb semi-trasparente di primo acchito lascia perplessi dandomi l’impressione di uno sci plasticoso , ma poi appena la pendenza della "Orto del toro" comincia ad aumentare le perplessità svaniscono in un sol colpo.
Sci facile , inversione molto rapida , tenuta ottimale.
Serpentine, curve lunghe, neve smossa questo XMAX si comporta sempre molto, molto bene.
Un grande sci.

In conclusione : cosa prenderei ?
Volkl RC , Head I-Race , Salomon XMAX.


Allegati:
Salomon Xrace.jpg
Salomon Xrace.jpg [ 22.6 KiB | Osservato 1089 volte ]
Head i-Race.jpg
Head i-Race.jpg [ 43.76 KiB | Osservato 1089 volte ]
Volkl Racetiger RC.jpg
Volkl Racetiger RC.jpg [ 13.55 KiB | Osservato 1089 volte ]
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 16 marzo 2015, 1:14 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 9 febbraio 2007
Messaggi: 8458
Località: Milano
giò ha scritto:

Se fossi un bestione da 1.90 e oltre per 100 kg e oltre sceglierei il 185, altrimenti starei tra il 175 e il 180 a seconda di quello che dovrei farci.


Giò, lo hai provato in tutte e tre le misure?

Felicità è: 8.30 del mattino, Hernegg, 20 cm di fresca ed i Monster che fanno la traccia.


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 16 marzo 2015, 11:59 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 6

Iscritto il: 20 maggio 2014
Messaggi: 1569
Località: loano
Sci utilizzati: volkl
Saib ha scritto:
Ciao a tutti. :)

Questa è stata la mia prima esperienza a PMC e già non vedo l'ora di ritornarci l'anno prossimo , tutto veramente SUPER !

Sono uno sciatore di medio livello, 180 x 88kg, attualmente utilizzo Head Magnum e Atomic Race Ti Gs.
Ho cercato di uniformare le condizioni di prova sciando sempre nelle medesime piste e sequenza: “Orto del toro” per prendere confidenza e fare un bel muretto con neve dura, “Tre cime” per una pista completa , “Signaue” per tirare bei curvoni in velocità.

Premessa doverosa: quanto scrivo deve essere inteso come le impressioni di “un appassionato sciatore della Domenica”, non certo come recensioni professionali mentre l’elenco è in ordine cronologico.

Primo giorno :

Atomic XTI Premium 176
E’ un Atomic e lo si sente subito: sci molto stabile in velocità, ho avuto l’impressione di peso spostato in avanti (dovuto alla concezione del sistema piastra/attacco ?) con una punta molto piantata a terra.
Per uno come me non certo lo sci ideale per fare serpentine bordopista né per lunghe sciate 8,30-17 da >10000mt di dislivello come sono abituato a fare.


Head Worldcup I-RACE 180
Dalle prime curve ho trovato subito un ottimo feeling: curve larghe / serpentine, cambi di ritmo, tutto immediato e facilissimo. :applauso:
La sciancratura con raggio di 16,5mt è ideale per le mie caratteristiche rendendolo davvero polivalente.
Comunque appena “ci si dà dentro” si sente che c’è una struttura di livello e lo sci mi fa capire di avere limiti ben più alti dei miei.


Rossigno Hero LT 176
Un ottimo sci da lasciare andare in velocità ma con una coda che per me “prende troppo” e ne limita la versatilità ed agilità nello stretto.
Probabilmente un eccellente sci per sciatori di livello superiore al mio.

Fischer Progressor F19 175
Uno sci dal comportamento molto particolare dovuta alla “doppia sciancratura” (19mt in punta/coda , 14 mt in centro).
Lo senti prendere tanto (forse troppo) sotto lo scarpone e questa cosa non mi dava sicurezza per lasciarlo andare in velocità .
Caratteristica positiva una gran tenuta sul duro.

Le salamelle , il “vin Santo” e tutto il ben di Dio del buffet hanno lasciato il segno sul fisico mentre il caldo ha rovinato alcune piste quindi al pomeriggio ho interrotto i test sciando con i miei per ritornare con i piedi per terra ……. :D
[EM SPACE]

Seconda giornata con clima più fresco, inizio con:

Head Worldcup I-Speed Pro 175
La scritta PRO , la piastra gara ed il gran discutere di questo sci da parte dei più sfegatati me lo han fatto prendere con un po’ di timore reverenziale.
Invece da buon Head si è rivelato molto prevedibile nelle risposte, mai scorbutico, facile e molto performante se messo sotto pressione.
Anche sui grumi ghiacciati della Tre Cime lo sci riusciva ad ammortizzare alla grande le vibrazioni.
Di sicuro uno sci che per essere sfruttato appieno necessità di capacità tecniche superiori alle mie.

Volkl Racetiger RC 175
Dopo tanti anni riprovo un Volkl …… ed è stata una rivelazione! :wow:
Leggerissimo, reattivo, tenuta perfetta; un grande sci per il mio target.
Se vuoi sciare tranquillo lo puoi fare, ma se vuoi fare la “sparata” questo non aspetta altro ed arrivi in basso con il sorriso stampato sulle labbra.
Non ultima anche l’estetica spicca veramente tanto sulla neve.
Uno sci “bello bello” sotto tutti i punti di vista.

Atomic Doubledeck XT 176
In un posto come PMC dove ci sono praticamente solo ovovie, il dover continuamente togliere/trasportare/mettere sci del peso di questi XT diventa alla lunga veramente stancante.
Arrivando poi da un peso leggero come il Volkl RC la cosa si nota ancor di più.
Performance molto elevate a patto di darci dentro con forza, in questo caso regala tenuta e reattività eccellenti.
Questo Atomic non ti permette di sciare passivo.
Un ottimo sci a patto di saperlo portare e di avere una preparazione atletica e tecnica che consenta di sfruttarlo.

Atomic XTI 176
Family feeling Atomic anche qui.
Tenuta in velocità e stabilità simili al XTI Premium , però in questo caso lo sci risulta più facile e gestibile nello stretto.
Mi sembra di essere “tornato in casa” con il mio vecchio Race Ti ..
Un ottimo sci per sciatori del mio livello.

Salomon XMAX 175.
Come per Volkl , dopo alcuni anni riprovo sci di questo marchio ed anche in questo caso sono rimasto impressionato positivamente dal prodotto.
La punta honeycomb semi-trasparente di primo acchito lascia perplessi dandomi l’impressione di uno sci plasticoso , ma poi appena la pendenza della "Orto del toro" comincia ad aumentare le perplessità svaniscono in un sol colpo.
Sci facile , inversione molto rapida , tenuta ottimale.
Serpentine, curve lunghe, neve smossa questo XMAX si comporta sempre molto, molto bene.
Un grande sci.

In conclusione : cosa prenderei ?
Volkl RC , Head I-Race , Salomon XMAX.

Ciao saib che spettacolo il volkl rc ti volevo chiedere una cosa, sbaglio o ci sono anche bianchi??

Ciao ragaaaaaaaaa

Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 16 marzo 2015, 12:34 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 3

Iscritto il: 19 febbraio 2015
Messaggi: 285
Località: brescia
Sci utilizzati: dynamic 21
Dache lunghezza partono gli aranci oni 165 o 170?

angela


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 16 marzo 2015, 12:40 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 9 febbraio 2007
Messaggi: 8458
Località: Milano
...ma aprire qualche volta i siti delle case, no?

oppure lo Store Ornello sport....

Felicità è: 8.30 del mattino, Hernegg, 20 cm di fresca ed i Monster che fanno la traccia.


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 16 marzo 2015, 14:55 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 3

Iscritto il: 17 giugno 2009
Messaggi: 212
Località: Mogliano Veneto - Treviso
Sci utilizzati: Rossignol FIS GS-SL
renntiger ha scritto:
...ma aprire qualche volta i siti delle case, no?

oppure lo Store Ornello sport....


Ma come Renn, ma non sei tu l'incaricato a "promozionare"? :D:D:D:D:D

Chi beve solo acqua ha qualcosa da nascondere..
Da Treviso con puro spirito rugbysta Veneto.


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 407 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 24, 25, 26, 27, 28  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Discussioni simili
 Argomenti   Autore   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)RECENSIONI TEST SKI 2016/17 ORNELLO SPORT PMC 26/27 FEBBRAIO

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 10, 11, 12 ]

markorny

165

28415

19 aprile 2016, 17:17

Andre Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)TEST ORNELLO PMC 2019 – 16/17 FEBBRAIO 2019 – RECENSIONI

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2, 3 ]

renntiger

33

5842

12 marzo 2019, 18:22

m_giancarlo Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)RECENSIONI TEST SKI 2017/18 ORNELLO SPORT PMC 18/19 FEBBRAIO

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 4, 5, 6 ]

thefabius

89

9837

12 aprile 2017, 11:48

markorny Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)TEST ORNELLO PMC 2018 - 3/4 FEBBRAIO 2018 - RECENSIONI

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 5, 6, 7 ]

renntiger

95

9830

27 marzo 2018, 10:58

otaku Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. RECENSIONI TEST PMC 2010

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 14, 15, 16 ]

Morfy

226

11455

23 agosto 2010, 23:37

LUCA SCI Vedi ultimo messaggio

 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
phpBB SEO - Credits: KKaio.com
Risoluzione minima consigliata: 1280x720 - Ottimizzato per browser: Microsoft Internet Explorer 9+ Mozilla Firefox 4+, Google Chrome, Apple Safari 5+
Privacy Policy Informativa cookie

Facebook

Ci trovi anche su Facebook

Pagina del Negozio Online


Pagina del Team Bike