EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Oggi è 21 gennaio 2020, 9:46

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


AVVISO: attualmente stai visualizzando il forum come Ospite, Per usufruire di tutte le funzioni del Forum iscriviti o esegui l'accesso

Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 407 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 28  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 3 marzo 2015, 11:10 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 5

Iscritto il: 11 marzo 2013
Messaggi: 648
Località: Parigi
Sci utilizzati: Rossignol 9GS Tpx 2014, Experience 84 2016
angela treccani ha scritto:
Nitrato ha scritto:
angela treccani ha scritto:
Gia dire da turismo suona male... Raggio lunghezza struttura sostiene velocita sugli 80?


Siamo un po' OT, però, Angela, con queste caratteristiche lascia perdere gli sci da donna. Per dirla tutta, io non la capisco proprio l'esigenza di produrre "sci da donna". Chi sa sciare sa sciare, indipendentemente dal sesso.

Infatti volevo sapere che sci nuovi vi sono piaciuti a voi donne cioe adatti a persone di 165 h per 55 60 kg, riutilizzo la domanda del maestro da sci: che sci userebbe una maestra da sci per fare le selezioni con tutti i raggi di curva in campo libero ed ogni condizione di neve?


Mi sembra che Mark sia stato chiaro....l'aspirante maestra di sci usera' lo stesso sci che usano i suoi colleghi uomini. Una "turista" potrebbe invece trarre beneficio da uno sci pensato espressamente per la sua conformazione fisica

Immagine
ImmagineImmagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 3 marzo 2015, 11:37 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 3

Iscritto il: 19 febbraio 2015
Messaggi: 285
Località: brescia
Sci utilizzati: dynamic 21
Si ma adatto al suo peso e altezza immagino...

angela


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 3 marzo 2015, 11:39 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 5

Iscritto il: 11 marzo 2013
Messaggi: 648
Località: Parigi
Sci utilizzati: Rossignol 9GS Tpx 2014, Experience 84 2016
angela treccani ha scritto:
Si ma adatto al suo peso e altezza immagino...


Beh, certo, immagino che una donna prendera' un GS non in misura 180, ma in misura 170 o 175. Il punto e' che non scegliera' uno sci da donna. E comunque, una volta ancora, siamo OT :wink:

Immagine
ImmagineImmagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 3 marzo 2015, 11:44 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 7

Iscritto il: 18 ottobre 2010
Messaggi: 2755
Località: Lago di Como...perchè il lago di Lecco non esiste!!
Sci utilizzati: Head Rock n Roll 180 / Atomic Redster D2 GS 178
Due precisazioni da utilizzatore di forum:

1- citate solo quello che serve e niente "multi-quote"
2- non incasiniamo in 3d con mille richieste, atteniamoci il più possibile a quanto prevede il topic.

tutto questo serve per avere una maggiore visibilità e completezza di informazioni senza troppi fronzoli.

grazie

ImmagineImmagineImmagine
...per gli AMICI...UOMO CATALOGO


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 3 marzo 2015, 12:13 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 5

Iscritto il: 29 aprile 2009
Messaggi: 1384
Località: Gallarate
Sci utilizzati: Dynastar Course Pro 184 + Atomic XT 182 +...
Finalmente riesco a scrivere due righe anch'io riguardo agli sci provati.
Ecco le mie impressioni, da sciatore di medio livello, 190 cm di altezza e 90 kg di peso.

Sabato 28/02/2015

Rossignol HERO LT 176
Provo questo sci per primo, perché era l'unico stand dove non c'era coda...
Ricordavo quello dello scorso anno, abbastanza un rasoio nelle curve, molto veloce nell'inversione di spigolo e un po' nervoso se non trattato con la dovuta attenzione.
Quello di quest'anno mi è sembrato un po' rabbonito. Meno cattivo, più facile, ma comunque efficace. Rapido ingresso in curva, ottima tenuta e svincolo facile.
Bello sci, ma nulla di personalmente entusiasmante.

Rossignol HERO ST 167
Non sono abituato agli sci corti e sciancrati... e si è sentito.
Non sono molto in grado di giudicarlo per evidenti limiti miei e della mia tecnica con questo tipo di attrezzi, ma mi è sembrato fin troppo facile da girare, ballerino sulla curva lunga e con una tenuta approssimativa se si esagera con la piega.
Però, RIPETO, che molto probabilmente sono IO che NON sono capace a sciare con gli sci corti...

Dynastar Course Pro 177
Ho dovuto attenderlo un po', perché il ragazzo allo stand ha dovuto smontare e rimontare gli attacchi sulla piastra race per adattarli alle misure dei miei piedini da fata (333mm...).
Sono partito titubante, perché mai avevo provato un Dynastar (neppure lo scorso PMC) e non lo conoscevo neppure per sentito dire.
Ma già dopo 100m mi ha sorpreso per l'agilità. Nella mia beata ignoranza, mi aspettavo uno sci "difficile" ed invece mi sono ritrovato ai piedi un attrezzo molto intuitivo, che si è adattato alla perfezione a qualsiasi ritmo ho provato ad imporgli.
Sulla neve dura la tenuta è impeccabile. Anche a velocità molto sostenuta (la sicurezza e la fiducia che mi ha infuso mi hanno spinto a correre un po'...) la stabiltà e la certezza del vincolo sulla neve non sono mai in discussione.
La cosa che mi ha impressionato di più è la velocità dell'inversione di spigolo. Svincolo e successiva ripresa dello spigolo opposto sono fulminei ed invogliano ad aumentare il ritmo.
L'unica pecca che ho trovato è che lo sci era troppo corto per me e per il mio peso. In pratica, essendo tutto sommato relativamente duttile, a velocità sostenuta, e con elevate angolazioni sulla neve, tende a deformarsi molto e chiudere parecchio le curve. Sicuramente, nella misura da 184cm si rivelerebbe più filante ed adatto ai miei gusti.

Head iSpeed Pro 180
Che dire... iSpeed! Detto tutto!
Uno sci ormai maturo, probabilmente il miglior RC in commercio per ampiezza di performance nelle più disparate situazioni.
Questa nuova versione, con fianchetti in fenolo migliorati e piastra race non fa eccezione.
È sempre il solito, magnifico Head iSpeed. Io non ho notato particolari differenze dagli iSpeed precedenti (che possiedo). Manovrabilità eccellente, tenuta impeccabile, piacere di conduzone, precisione di controllo della traiettoria di curva. Che diavolo vogliamo di più da uno sci per divertirci?

Salomon XRace SL Lab 165
Voglio provare un sci da slalom vero. So che non sono capace, lo ripeto, ma voglio vedere l'effetto che fa.
Devo essere sincero, due capottoni li ho rischiati, causa arretrata mortale in uscita di curva... Però mi sono anche divertito.
La reattività di queste macchinette da guerra è incredibile. Sono due fionde sotto i piedi. La velocità con cui la curva inizia e finisce è talmente elevata che fatico a tenere il ritmo nella coordinazione dei movimenti.
Evidente limite mio. Ma cerco di adeguarmi, cerco di imparare quel minimo. Alla fine arrivo in fondo alle piste sicuramente divertito, ma con la lingua che tocca gli scarponi. Troppa fatica lo slalom speciale... Troniamo al GS/RC, va'...

Fischer RC4 WC RC 180
Bellissimo allo sguardo. Nero. Elegante come se fosse in smoking.
Bello sci anche da condurre. Molto stabile nei curvoni, con ottima tenuta.
Secondo me nulla di entusiasmante, ma sicuramente un ottimo RC.
Cosa non mi ha convinto? Io l'ho trovato un pochino "secco" sulle sconnessioni e con le code molto aggressive sullo stretto, comportamento che digerisco a fatica anche perché tendo sempre ad arretare un po' e questo non facilità le cose...




Domenica 01/03/2015

Volkl RaceTiger GS 180 UVO
I Volkl racetiger GS mi sono sempre piaciuti, a dispetto di quelli che dicevano che erano sci troppo leggeri. Io, invece, son sempre rimasto stupito dalla prestazionalità unita ad una facilità disarmante di sciata.
Quest'anno lo sci è stato irrobustito nella stuttura, immagino... Il peso quando lo si prende in mano è sicuramente aumentato rispetto agli anni scorsi.
Sulla neve, invece, è sempre ottimo. Facile, facilissimo. Ma se non ci si fa trarre in inganno da questo e gli si da fiducia, si tirano delle pieghe da paura, con una stabilità che è eccellente.
Sullo stretto gira col pensiero. Neve dura, cumuli, non gli fa paura nulla. Polivalente al massimo. Ma per apprezarlo davvero bisogna dargli fiducia e spingere. Tanto non vi molla.
Continuo a dirlo: se dovessi avere un unico e solo paio sci, comprerei sicuramente questo.

Atomic D2 GS 180 r24
Ho voluto provare questa versione "depotenziata" del GS FIS.
Che dire, a bassa velocità lo sci è facilissimo. Se lo fai derapare gira facilissimamente, perché è tutt'altro che una putrella.
A velocità "normali" per lo sci carving "turistico", non da particolari sensazioni. Lo sci va, ma probabilmente ci si diverte di più con un normale RC.
Allora proviamo ad accelerare sul serio. E per farlo serve maggiore pendenza...
Muro della Holzriese 1...
Prime due curve affrontate con rispetto: lo sci tiene benissimo.
Quindi prendo coraggio e inizio a metterlo sugli spigoli dopo la massima pendenza: la fiducia aumenta perché lo sci risponde benissimo.
A questo punto, molla la bestia! Curvoni in conduzione da metà muro in poi, con angolazioni sulla neve mai viste per un mediocre come me, stabilità eccellente, rapidità di inversione ottima.
Diciamo che ho bevuto più adrenalina in queste ultime 4 o 5 curve che in tutto il resto dello sciare a PMC...
Proseguo e rallento. Sui cambi di pendenza della pista di rientro verso gli stand, provo un cortoraggio. Lo sci si lascia pilotare tranquillamente, come se nulla fosse. Anzi, meglio che con altri RC "normali"...
Secondo me un belissimo sci. Un ottimo compormesso per chi ama gli sci "gara", ma non vuole arrivare a fine giornata con le gambe da buttare via.
Il problema di fondo, secondo me, per questa tipologia di sci, è che ti rendi perfettamente conto che se non vai FORTE, sfrutti si e no il 10% di quello per cui è stato progettato e costruito l'attrezzo...
Chiaro che però, se lo molli, le sensazioni sono di un altro livello.

Atomic D2 GS 178
Bellissimo graficamente. Salendo in cabinovia ascoltavo i commenti degli altri sciatori (non Ornello) che apprezzavano.
Sciando è uno sci sincero, prestazionale come altri ottimi RC. Io lo trovo un po' lento a trovare lo spigolo in ingresso. Anzi, più che altro ho la sensazione che se non aspetti che si inserisca quasi da solo, naturalmente in curva, tenda a scappare un po' in ingresso. Se lo forzi non risponde. Ci vuole progressività ed allora sa esaltarti in precisione e stabilità.
Nello stretto nessun problema.
Ottimo sci.

Salomon XRace 180
Ci sono sceso sulla Tre Cime. La pista era abbastanza disfatta, con mucchi e fondo irregolare.
Lo sci non mi è piaciuto. Secco, saltellava sulle sconnsioni in maniera nervosa.
Messo di forza sugli spigoli lo sci tiene bene, ma trasmette troppo le asperità del terreno.
Non riesco a trovare il feeling. Arrivo giù e lo riconsegno, sicuramente un po' deluso. Boh...

Dynastar Course Pro 177
Decido di riprovare questo sci, già provato sabato sulla neve dura, per vedere come si comporta sulle piste un po' sfatte.
Le sensazioni che avevo provato il sabato sono confermate. Lo sci è agilissimo. Il ritmo che si riesce a fare, con assoluta fluidità è davvero impressionante.
I cumuli di neve riportata non danno fastidio lo sci resta sabile anche sullo sconnesso. Le pieghe che consente sono da sorriso ebete sotto la maschera.
Sapete che vi dico?
In misura 184cm me lo compro. Eccheccaxx! :D

Sapete cosa significa cercare di imparare a sciare a 36 anni?
Rendersi conto di essersi persi trent'anni di divertimento! Ma meglio tardi che mai!


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 3 marzo 2015, 12:34 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 12

Iscritto il: 4 gennaio 2009
Messaggi: 11769
Località: Roma
Sci utilizzati: HEAD WC iSpeed + SSS + Rossignol Experience 84
Landi ha scritto:
Ci sono donne che sciano con sci da uomini, e c'e' Chicco che scia con sci da donna....ma dove andremo a finire? :mrgreen::mrgreen:


:rotfl:

'stardi.....tutti ad invidiare il mio lato femminile....

:D

Immagine

"La montagna non è solo panorami, prati, libertà, è anche superamento dei proprio limiti e delle paure nascoste dentro di noi.

E', soprattutto, silenzio per ascoltare, finalmente, i propri pensieri."


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 3 marzo 2015, 12:59 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 6

Iscritto il: 7 febbraio 2007
Messaggi: 2364
Località: behind you !!!
Sci utilizzati: qui si tratta di sciare con la....Testa !!!
Chicco32 ha scritto:
Landi ha scritto:
Ci sono donne che sciano con sci da uomini, e c'e' Chicco che scia con sci da donna....ma dove andremo a finire? :mrgreen::mrgreen:


:rotfl:

'stardi.....tutti ad invidiare il mio lato femminile....

:D


Aloha,

sarebbe ????....il tuo lato B ????

NAAAAAAAAAHHHH !!!! Grazie !!!
:rotfl:

p.s. bellissime le recensioni di Renn e di Vale (me le aspettavo un pelo meno sintetiche !!!)

Abe
*****
...da spigolo a spigolo...


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 3 marzo 2015, 13:03 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 7

Iscritto il: 17 febbraio 2010
Messaggi: 3632
Località: isola che non c'è...
Sci utilizzati: head sss 2013, head rock'n roll
Io evito di farle... Primo perché non ci capisco una mazza... Secondo perché non ricordo quello che ho provato...


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 3 marzo 2015, 13:07 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 7

Iscritto il: 18 ottobre 2010
Messaggi: 2755
Località: Lago di Como...perchè il lago di Lecco non esiste!!
Sci utilizzati: Head Rock n Roll 180 / Atomic Redster D2 GS 178
Ale ogni tanto mi tocca lavorare anche a me...... ahahahah

Comunque preferisco magari parlare di volta in volta approfonditamente di ogni sci... mi sembra più interessante...

ImmagineImmagineImmagine
...per gli AMICI...UOMO CATALOGO


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 3 marzo 2015, 13:10 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 9 febbraio 2007
Messaggi: 8458
Località: Milano
angela treccani ha scritto:
Infatti volevo sapere che sci nuovi vi sono piaciuti a voi donne cioe adatti a persone di 165 h per 55 60 kg, riutilizzo la domanda del maestro da sci: che sci userebbe una maestra da sci per fare le selezioni con tutti i raggi di curva in campo libero ed ogni condizione di neve?


Penso sceglierebbe un GS da 170.

Io credo sinceramente che una buona sciatrice non abbia troppi problemi a sciare uno sci da uomo, che sia un GS o un SL o un allround, naturalmente scelto in proporzione al proprio peso ed alla propria altezza. Conosco ad esempio diverse donne che usano sci da SL della propria altezza e si divertono un mondo usandoli come polivalenti. Mia moglie, 160 per una cinquantina di kg, sciatrice elegante, ma non certo potente, sciava con il supershape rosso da 160, ma ad esempio a PMC provava volentieri GS da 170, anche perché era la misura minima disponibile di solito, fino a provare un Rossi FIS da 183 (è ritratta con la tuta bianca con questi sci ai piedi davanti a Mark nella foto che capeggia sullo store) con cui si è divertita un mondo e del quale ci sono ancora le sue recensioni sul forum. :D

Felicità è: 8.30 del mattino, Hernegg, 20 cm di fresca ed i Monster che fanno la traccia.


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 3 marzo 2015, 13:43 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 3

Iscritto il: 19 febbraio 2015
Messaggi: 285
Località: brescia
Sci utilizzati: dynamic 21
Grazie della risposta, io ho sciato 10 anni coi mitici p60 arancio ma partono da 170 un po lunghetti per me che sono 160, ora uso 163 con 16 di raggio e sono decisamente piu facili... Gli SL li ho sempre trovati un po troppo muscolari da usare tutto il giorno. Continuerò a leggere le vostre ottime recensioni, e scusate se sono OT

angela


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 3 marzo 2015, 13:53 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 7

Iscritto il: 18 ottobre 2010
Messaggi: 2755
Località: Lago di Como...perchè il lago di Lecco non esiste!!
Sci utilizzati: Head Rock n Roll 180 / Atomic Redster D2 GS 178
valelura ha scritto:
Dynastar Prestige 175 --> niente che non sia già stato detto, è il master Rossignol, ma con estetica diversa....e molto bella


Scusate l'errore lo sci è Premium o non Prestige.... mi sono confuso con lo sci da donna del Tonio... :verylol::verylol::verylol:

ImmagineImmagineImmagine
...per gli AMICI...UOMO CATALOGO


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 3 marzo 2015, 14:35 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 5

Iscritto il: 20 gennaio 2011
Messaggi: 881
Località: Milano
Sci utilizzati: Head iSpeed WC
Ciao,

Eccoci qua con le recensioni. Prima di andare nel credo sia giusto fare una precisazione. Nel giudicare uno sci ci possono essere diverse chiavi di lettura. La prima e più importante è quella assoluta, ovvero giudicare lo sci per quello che è liberandolo da qualsiasi altro ragionamento. La seconda prevede invece un approccio più ragionato, fornire indicazioni che siano sul valore dello sci mediate con desideri e necessità dell’utilizzatore medio. Per fare un’esempio uno sci può essere bellissimo in assoluto ma difficilmente godibile da uno sciatore medio, questo potrebbe giudicarlo “non bello”, non perché tale ma perché non adeguato a lui.

Le mie recensioni saranno quindi stese con questainterpretazione.

Iniziamo con uno sci che mi aveva molto incuriosito nella presentazione del venerdì sera.

Salomon X Max.

Allegato:
IMG-20150303-WA0004.jpg
IMG-20150303-WA0004.jpg [ 376.81 KiB | Osservato 782 volte ]


Visivamente è bello, grafiche e colori attraenti. Davvero ben fatto. Estremamente curiosa la parte anteriore, con la punta parzialmente trasparente in struttura a nido d’ape. E questa è una delle cose che a un giudizio sommario può lasciare perplessi. Altro aspetto che potrebbe portare a ragionamenti errati è il peso, molto minore rispetto a quanto ci si aspetterebbe da uno sci con queste caratteristiche.
Alla consegna ci viene consigliata una sciata di lamina, “arate la pista”. Testuali parole dei ragazzi allo stand Salomon. I primi metri lasciano perplesso, lo sci è molto leggero al limite dell’instabilità. Ma è un problema mio, non dello sci. Semplicemenete lui non gredisce la sciata di piatto. Ama stare sulle lamine, punto. Una volta metabolizzato questo aspetto la musica cambia. Lo sci diventa estremamente divertente, leggero nei cambi di direzione ma stabile in velocità. Una volta trovato l’assetto difficilmente si scompone. Questo sci è davvero una sorpresa, in positivo ovviamente.

Per me ritengo un’ottimo prodotto, stabile, non affaticante, divertente, affascinante direi quasi. E’ uno sci da utilizzare sempre e comunque, ricavandone divertimento.

Head iRace 175

Allegato:
IMG-20150303-WA0006.jpg
IMG-20150303-WA0006.jpg [ 395.69 KiB | Osservato 782 volte ]


Secondo sci della giornata. Grosse aspettative e un fiume di parole hanno caratterizzato il lancio di questo prodotto. Ma in casi come questo, dove le opinioni e le aspettative sono le piiù varie la cosa migliore è non dare ascolto a nessuno e giudicare con i proprio piedi e la proprioa testa. Head ancora una volta stupisce per l’immediatezza che caratterizza i suoi prodotti. Altri sci, di altri produttori, necessitano di qualclche tempo per essere compresi e sciati al meglio (sempre nei limiti della situazione), questo come più o meno tutti i prodotti Head riesce a farsi amare e apprezzare da subito. E’ bello, un gran bello sci. Divertente, stabile, veloce, asseconda con facilità lo sciatore. Manca forse quel carattere particolare che a volte si cerca in prodotti di alta gamma, la reazione decisa, la necessità di impegnarsi a fondo per sfruttarlo al meglio. Ma non è detto che questi siano difetti. Nessuno obbliga ad aquistarlo, ma se si cerca un prodotto facile (sempre relativamente) di immediata comprensione e non affaticante credo questo sia un’ottimo candidato.

iSpeed Pro 180

Allegato:
IMG-20150303-WA0007.jpg
IMG-20150303-WA0007.jpg [ 367.87 KiB | Osservato 782 volte ]


Altro sci per cui parole e pensieri si sono sprecati. Molti hanno dato un’interpetazione, molti hanno prvato a spiegarlo, ma come sempre l’unica è provarlo e farsi un’idea propria. Che dire, notevole davvero. Tutte le caratteristiche che da anni accompagnano il classico iSpeed con una marcia in più. Si potrebbe dire che lo Speed è andato in palestra e ha fatto Body Building. Magari è uno sci che non tutti reggono per una giornata intera, ma se si trovano le condizioni giueste (pista libera e con fondo adeguato) si fa amare all’istante.

Salomon XDrive 88 179

Allegato:
IMG-20150303-WA0009.jpg
IMG-20150303-WA0009.jpg [ 363.78 KiB | Osservato 782 volte ]


Volevo provare qualcosa di più grasso, ma sfortunatamente a questo giro erano pochi gli sci appartenenti a questa categoria e comunque le condizioni di innevamento ne giustificavano poco la presenza e l’utilizzo. Comunque Salomon c’era ed era disponibile, e ci abbiamo fatto un giro. Ribadito che in pista non c’erano le condizioni ideali ne ho provato la resa cercando mucchi e neve riportata. E’ uno sci bello, facile, permette di sciare in scioltezza qualsisi tipo di fondo. Rende discretamente anche su pista battuta e neve dura. Ma per un giudizio più veritiero e completo sarebbe da riprovare in condizioni più adatte.

Fisher RC4 WC 180

Allegato:
IMG-20150303-WA0010.jpg
IMG-20150303-WA0010.jpg [ 212.09 KiB | Osservato 782 volte ]


Dovrebbe essere questa le difinizione corretta, Fisher con i nomi ci ha complicato la vita. Che dire, Black Power, da ritiro della patente all’istante. Riottoso e scontroso a bassa velocità diventa un sogno appena questa si alza. E più sale meglio è. Non è certo uno sci da farci la giornata, da portarci i figli, almeno non per tutti; ma qualche pista tirata con loro apre nuovi orizzonti. Un giocattolo da tenere in rastrelliera e godere nelle situazioni speciali.

Atomic XT 175

Allegato:
IMG-20150303-WA0011.jpg
IMG-20150303-WA0011.jpg [ 245.85 KiB | Osservato 782 volte ]


Ero curioso di provarlo, lo scorso anno non lo avevo fatto. Che dire, tutto quello che è stato scritto è vero e riscontrato. Una gran struttura con geometrie che lo rendono estremamente maneggevole. Stabile in velocità e pronto alla manovra come pochi. Basta immaginare di cambiare raggio di curva e lui ha già eseguito la manovra. Al salire della velocità rimane stabile come difficlmente si potrebbe immaginare. Davvero comodo e ben studiato il sistema che alza leggemente l’attacco in chiusura di curva.

Dynastar Omeglass Speed Course Pro (180 se non ricordo male)

Allegato:
IMG-20150303-WA0012.jpg
IMG-20150303-WA0012.jpg [ 248.23 KiB | Osservato 782 volte ]


Anche questo come carattere generale riprende quanto si trova su sci simili di altri cstruttori. E’ uno sci pronto a prendere lo spigolo, veloce e maneggevole, ma al tempo stesso stabile. Forse più di altri GS puri con l’attitudine alla piega.

Considerazioni finali.

Difficile trovare sci brutti, per così dire. Tutti gli sci provati, chiaramente con le loro caratteristiche e attitudini, sono attimi. Chiaramente non tutti si adattano a tutti gli sciatori, sempre più trovo che sia importante azzeccare l’accoppiata sciatore-sci. Credo che mediamente tutti gli sciatori che si trovassero a sciare con gli sci testati si troverebbero a loro agio, tutti gli sci sono maneggevoli, stabili in velocità, divertenti, etc. Chi richiede più manico, chi meno.

“ Solo la fotografia ha saputo dividere la vita umana in una serie di attimi, ognuno dei quali ha il valore di una intera esistenza. ”

(Eadweard Muybridge)


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 3 marzo 2015, 14:54 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 4

Iscritto il: 18 dicembre 2006
Messaggi: 479
Località: Lombardia
Sci utilizzati: Fischer RC4 WC GS Master - Rossignol 9STI Oversize
@roby bellssima la rece con le immagini, così si capisce al volo lo sci di cui si sta parlando.

Il 3d è come sempre molto interessante e ho trovato un sacco di informazioni utili e forse qualche sorpresa..
Da buon fischerista mi fa piacere leggere dei pareri positivi dei Fischer. Mi sono però reso conto di non essere molto aggiornato sulla nuova collezione, non ho trovato molto on line e nella sezione sci non c'è ancora il post ufficiale.
se ho capito bene il Fisher RC4 WC 180 è la versione con la piastra race, giusto?

Ciaoooo
bisarz


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 3 marzo 2015, 15:00 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 5

Iscritto il: 20 gennaio 2011
Messaggi: 881
Località: Milano
Sci utilizzati: Head iSpeed WC
Ciao,

Si così ho capito pure io. Ma i nomi in casa Fisher dire che sono poco chiari è un'eufemismo.

“ Solo la fotografia ha saputo dividere la vita umana in una serie di attimi, ognuno dei quali ha il valore di una intera esistenza. ”

(Eadweard Muybridge)


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 407 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8 ... 28  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Discussioni simili
 Argomenti   Autore   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)RECENSIONI TEST SKI 2016/17 ORNELLO SPORT PMC 26/27 FEBBRAIO

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 10, 11, 12 ]

markorny

165

28626

19 aprile 2016, 16:17

Andre Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)TEST ORNELLO PMC 2019 – 16/17 FEBBRAIO 2019 – RECENSIONI

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2, 3 ]

renntiger

33

6607

12 marzo 2019, 17:22

m_giancarlo Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)RECENSIONI TEST SKI 2017/18 ORNELLO SPORT PMC 18/19 FEBBRAIO

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 4, 5, 6 ]

thefabius

89

10057

12 aprile 2017, 10:48

markorny Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)TEST ORNELLO PMC 2018 - 3/4 FEBBRAIO 2018 - RECENSIONI

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 5, 6, 7 ]

renntiger

95

10198

27 marzo 2018, 9:58

otaku Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. RECENSIONI TEST PMC 2010

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 14, 15, 16 ]

Morfy

226

11548

23 agosto 2010, 22:37

LUCA SCI Vedi ultimo messaggio

 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 - Credits: KKaio.com
Risoluzione minima consigliata: 1280x720 - Ottimizzato per browser: Microsoft Internet Explorer 9+ Mozilla Firefox 4+, Google Chrome, Apple Safari 5+
Privacy Policy Informativa cookie

Facebook

Ci trovi anche su Facebook

Pagina del Negozio Online


Pagina del Team Bike