EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Oggi è 21 settembre 2019, 9:32

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


AVVISO: attualmente stai visualizzando il forum come Ospite, Per usufruire di tutte le funzioni del Forum iscriviti o esegui l'accesso

Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 96 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 17 febbraio 2018, 0:56 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 2

Iscritto il: 8 gennaio 2011
Messaggi: 76
Località: Scotland
Sci utilizzati: Rossignol 9SL-R20; GTO-190
otaku ha scritto:
Ultima domanda poi non stresso più con questioni un po' off topic: volendo prendere i Volkl Racetiger SL, o genericamente uno sci da slalom/corto raggio, per le mie misure (178 cm di altezza per circa 62 kg di peso), va bene restare sulla lunghezza 165cm o azzardare qualcosa di più corto?


Sei molto leggero per la tua altezza, ma sei anche relativamente alto.
Io non scenderei sotto 165cm perche' le tue leve sono abbastanza lunghe.
Aspetta comunque anche qualche altro parere, non ti fidare dei miei consigli.

Oppure chiedi direttamente al boss, cosi' stai in una botte de fero.
Inoltre se parli con Mark ti potrebbe indirizzare su una marca con SL morbidi, che sarebbero forse piu' adatto per te.


 Profilo  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 17 febbraio 2018, 2:25 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 2

Iscritto il: 8 gennaio 2011
Messaggi: 76
Località: Scotland
Sci utilizzati: Rossignol 9SL-R20; GTO-190
Scusate queste recensioni a spizzichi e bocconi, ma non ho molto tempo in questi giorni.
Spezzo in due la domenica altrimenti non finisco piu'

Domenica (Parte 1)
Atomic G9RR - 21m - 176cm

Parto la mattina di domenica coi muscoli belli freddi ed anche un po' inchiodati dalla sciata di sabato.
Per iniziare tranquillo tiro su i G9RR gli sci piu' gagliardi dello stand Atomic :D
Pietro di Atomic mi dice riportameli presto perche' ne abbiamo solo un paio, gli rispondo "Tranquillo! Massimo due piste!". Poi pero' non sono riuscito a mollarli e di giri ne ho dovuti fare 3! :D

Primo giro tranquillo di riscaldamento, piste tirate perfette, neve perfetta dura ma non ghiacciata.
Li lascio girare appogiandomi alla loro sciancratura naturale e devo dire che visti i 21m chiudono entro spazi ragionevoli e risultano anche abbastanza facili, chiudono comunque e non hanno tendenza ad andare dritti.
Secondo giro sulla croda rossa, li mollo ed in velocita' sono superstabili, come c'era da aspettarsi.
Risalgo e faccio un po' di serpentina nella prima meta' del muro della Holzriese I, supersolidi nessuna incertezza la struttura importante si sente tutta.
Poi li mollo nella seconda meta' del muro ed alzo la velocita' per tirare quattro bei piegoni dove spiana (qui e' stata goduria pura).
Giu' dai cambi di pendenza della Signaue sembrava di fare le montagne russe a Gardaland :D
In fondo alla Signaue non sono riuscito a portarli indietro ed ho dovuto fare un altro giro. Avendoci preso un po' di confidenza ho provato a darci dentro un po' di piu' (nei limiti dei miei scarsi mezzi).
Nel secondo terzo di curva cercavo di buttarli giu' di cattiveria per vedere la reazione. Spingendoli cosi' si sente la struttura della spatola caricarsi di energia elastica, si irrigidiscono e "scalciano indietro" da subito.
Li ho riconsegnati a malincuore, con le gambe molli dopo 3 piste :D e la triste consapevolezza di avere sfruttato forse il 20% del potenziale disponibile.
Gran bello sci comunque, secondo me il piu' emozionante che ho provato nei due giorni.

Atomic X9 Racing - 181 - R16

Tutto gasato dal G9RR salto sull'X9. Sulle prime lo sento un po' ballerino sotto i piedi a bassa velocita', semplicemente non e' il suo lavoro.
Giu' dalla Croda Rossa si comincia a pestarci dentro, piu' lo si butta giu' e piu' tiene.
Tra Croda Rossa e rientro dalla Signaue avro' fatto un miliardo di curve come una molla impazzita, questi sci creano dipendenza.
Molto divertenti, ma mi e' sembrato che abbiano un carattere piu' da SL che da GS.
L'errore e' forse stato anche mio perche' avrei dovuto provarli su curve un po' piu' lunghe, ma e' cosi' facile farli girare che viene istintivo buttarli a destra e a sinistra.

Salomon PRO 175cm

Del Salomon devo dire che e' stato una piacevole sorpresa. Tutti dicono che sia il gemello dell'X9 ma io l'ho trovato abbastanza diverso.
A questo riguardo non so quanto possa incidere l'assenza dell'astina del Servotec.
Il Salomon l'ho trovato veramente facile in inserimento. Mi e' sembrato avere una spatola molto amichevole, si infilano i primi 10-15cm di spatola in curva e tutto il resto dello sci gli va dietro con zero sforzo (se volete fare i ganassa sui pianetti questo e' in assoluto lo sci numero 1 :D )
Sul ripido mi e' sembrato meno solido dell'X9, mi e' saltato un po' sotto il piede in alcune curve, ma probabilmente e' stato un errore mio nel volerlo forzare a chiudere troppo presto.


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 17 febbraio 2018, 10:28 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 9 febbraio 2007
Messaggi: 8458
Località: Milano
Io voto 165.

Felicità è: 8.30 del mattino, Hernegg, 20 cm di fresca ed i Monster che fanno la traccia.


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 17 febbraio 2018, 10:34 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 5

Iscritto il: 11 marzo 2013
Messaggi: 648
Località: Parigi
Sci utilizzati: Rossignol 9GS Tpx 2014, Experience 84 2016
renntiger ha scritto:
Io voto 165.
Idem. Sono 175cm per 60kg, non possiedo SL ma ne ho provati diversi o a noleggio o a vari skitest, sempre in 165 e non ho mai avuto problemi

Immagine
ImmagineImmagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 17 febbraio 2018, 10:52 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 2

Iscritto il: 12 marzo 2010
Messaggi: 78
renntiger ha scritto:
Io voto 165.

Landi ha scritto:
Idem. Sono 175cm per 60kg, non possiedo SL ma ne ho provati diversi o a noleggio o a vari skitest, sempre in 165 e non ho mai avuto problemi


Ok, grazie, e....davvero ultimissima domanda: pensavo le misure fossero standard, ma ho visto che invece il Rossignol Hero Elite ST (poi andrò a vedere se qualcuno l'ha provato magari l'anno scorso a PMC), che potrebbe essere l'alternativa, c'è solo 162 o 167: fra queste due cosa votate? :wink:


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 17 febbraio 2018, 10:53 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 5

Iscritto il: 11 marzo 2013
Messaggi: 648
Località: Parigi
Sci utilizzati: Rossignol 9GS Tpx 2014, Experience 84 2016
otaku ha scritto:
renntiger ha scritto:
Io voto 165.

Landi ha scritto:
Idem. Sono 175cm per 60kg, non possiedo SL ma ne ho provati diversi o a noleggio o a vari skitest, sempre in 165 e non ho mai avuto problemi


Ok, grazie, e....davvero ultimissima domanda: pensavo le misure fossero standard, ma ho visto che invece il Rossignol Hero Elite ST (poi andrò a vedere se qualcuno l'ha provato magari l'anno scorso a PMC), che potrebbe essere l'alternativa, c'è solo 162 o 167: fra queste due cosa votate? :wink:
Direi 167

Immagine
ImmagineImmagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 17 febbraio 2018, 13:26 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 9 febbraio 2007
Messaggi: 8458
Località: Milano
È uno sci diverso rispetto al Voelkl, più morbido, più slalom carve... se lo vuoi più polivalente 167, se lo preferisci più agile a scapito della precisione quando lo fai correre un po’ stai sul 162.

Felicità è: 8.30 del mattino, Hernegg, 20 cm di fresca ed i Monster che fanno la traccia.


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 20 febbraio 2018, 11:28 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 4

Iscritto il: 4 gennaio 2007
Messaggi: 489
Località: Abruzzo
Sci utilizzati: Voelkl RTM 86
Ciao ragassuoli, noto con piacere che la tradizione di PMC ad alto contenuto (metteteci l'aggettivo con valenza positiva che preferite) si mantenga inossidabilmente inalterato.
Renn ormai un'istituzione, che ringrazio per la presenza puntuale e "soggettivamente oggettiva" (scusa il gioco di parole e salutami Daniela ;-)).

Recensioni... mi associo nel dire di postare, postare e ancora postare senza preoccuparsi troppo di emulare chi è più "professionale" bensì raccontarsi e raccontare le sensazioni belle e brutte percepite usando quel materiale, possibilmente con qualche dettaglio personale (fisico, livello tecnico, ecc.) e contingente (tipo di pista, neve, ecc.), senza preoccuparsi di fare bella/brutta figura. Lo dico da "grande" mezza sega qual sono e chiedo venia se rispetto al PMC dell'anno scorso predico bene e razzolo male (non ho postato niente: tre giorni dopo il rientro è cominciato il mio Annus Horribilis in tema di salute che seppur terminato ancora mi condiziona un po').

@Chicco: ma quanto sei diventato spericolato?!? Dai che di clavicola ne hai ancora un'altra... :D, rimettiti presto!

Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 20 febbraio 2018, 17:25 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 4

Iscritto il: 18 dicembre 2006
Messaggi: 479
Località: Lombardia
Sci utilizzati: Fischer RC4 WC GS Master - Rossignol 9STI Oversize
otaku ha scritto:
Ultima domanda poi non stresso più con questioni un po' off topic: volendo prendere i Volkl Racetiger SL, o genericamente uno sci da slalom/corto raggio, per le mie misure (178 cm di altezza per circa 62 kg di peso), va bene restare sulla lunghezza 165cm o azzardare qualcosa di più corto?

@otaku Io sono alto 177 e peso ora intorno ai 72-73 kg, qualche anno fa 3-4 chili in meno. Come secondo paio di sci ho un rossignol 9s ti oversize stagione 2005/06. Sul corto e medio raggio vanno bene. Soffrono un po' sui raggi ampi, come è giusto che sia. Sono anche sci abbastanza morbidi, quindi ci vuole poco a deformarli. Li suo ad inizio stagione, nei giorni super-affollati e su neve primaverile per districarmi tra i mucchi di neve. Non disdegnano nemmeno qualche punta fuori pista. Onestamente fosse per me per sceglierei i 165.

Ciaoooo
bisarz


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 21 febbraio 2018, 19:07 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 6

Iscritto il: 16 ottobre 2013
Messaggi: 1577
Località: Garda Lake
Sci utilizzati: Master M-21, X-Drive 8.8 179, Ranger 108Ti 188,
FISCHER RANGER 108
FISCHER THE CURVE GT
VOLKL KENDO
HEAD KORE 99
HEAD IRACE PRO 175
ATOMIC G9 177 RS
ATOMIC X9 175 PIASTRA RACING
ATOMIC X9 175 NORMALE
HEAD I SPEED PRO 175
HEAD I.SL 165
HEAD SS MAGUM 170
VOLKL MANTRA

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Allora,
Sono 175 x 80Kg, buona preparazione fisica circa 50/60gg di sci a stagione (prevengo facili battute, contando quelli passati in baita sono anche di più) livello medio alto.
Faccio un paio di premesse.
Intanto ringrazio Marco, i ragazzi delle case sempre molto gentili e disponibili, tutti quelli che ci hanno preparato e servito per 2 gioni vivande di ogni tipo e cosa dire poi di Marlies Schild in Raich… dopo aver sciato con Camilla Alfieri, Karen Putzer questa volta mi è toccato pure fare due piste con la bellissima e bravissima Sig.ra Raich. Come notate il nome del Austriaco di 4 anni fa non me lo ricordo… 8-)

Torniamo a noi e soprattutto alle tante novità, alcune case hanno letteralmente rivoluzionato i propri prodotti (Salomon), altri hanno migliorato quelli esistenti e aggiunto linee nuove (Head), presentato nuovi prodotti o migliorato quanto già presente (le altre), comunque tanta carne al fuoco, soprattutto su sci fun racecarving (passatemi il temine) che seguono quanto fatto dal loro antenato l’ATOMIC XT, oppure nella fascia di sci tra All Mountain e Freeride dove in questi anni le case hanno lavorato molto e dove spesso compaiono sci ibridi davvero molto interessanti.

Ora parliamo di sci però:

SABATO:
FISCHER RANGER 108, FISCHER THE CURVE GT, VOLKL KENDO, HEAD KORE 99. HEAD IRACE PRO 175, ATOMIC G9 177 RR
Giornata grigia anche se non particolarmente nevosa, lo strascico della perturbazione che ha colpito la zona dal Mercoledì sera ha portato le ultime deboli precipitazioni, le piste erano in perfette condizioni appena battute dai gatti e con 5/6 cm di fresca che in quota arrivavano a 10. Partiamo con gli sci:

FISCHER RANGER 108 TI 188
Vado allo stand dei ragazzi di Ried im Innkreis curioso di provare il nuovo Ranger 102 Twin Tip ma non c’era, mi ritrovo in mano quindi con lo stesso sci che uso abitualmente anche se con nuova grafica (basta il mix carbon / day gloo) ma un più serioso nero/rosso e AAAtack 13 invece del mio 16.
Anche con i pochi centimetri di neve lo sci sicuramente non si trova nel suo abitat naturale, soprattutto nei pendi più ripidi tende ad allargare molto la traiettoria soprattutto nei punti di neve più dura, resta comunque grazie alla generosa sciancratura e alla lunghezza sempre gestibile anche a velocità elevata. Mi piace molto la coda abbastanza rigida, più ideale per la neve battuta e i salti rispetto a curve agili soprattutto tra gli alberi. Ovviamente è un attrezzo da usare al 90% fuoripista e in pista giusto per raggiungere i pendi vergini.

FISCHER THE CURVE GT 175 R16
Reto nello stesso stand e mi propongono di provare il nuovissimo The Curve nella versione GT, lo sci si riconosce subito dalle bellissime punta e coda arancio fluo, si tratta della versione in teoria più sportiva e divertente della famiglia The Curve, come costruzione un filino sotto il The Curve con piastra Booster, in effetti lo sci si è rivelato una bella sorpresa, rispetto al fratellone l’ho trovato molto più agile e immediato non soffrendo come l’altro la presenza del centro da 80mm, abbastanza anacronistico per uno sci da pista derivato dalle gare, ottimo l’ingresso in curva anche con neve morbida lo sci rimane ben piantato sulla neve, sempre immediato nella risposta infonde davvero grande sicurezza risultando estremamente divertente.
Una bella scoperta e uno sci che promuovo decisamente.

VOLKL KENDO 177
Passiamo subito allo stando vicino, le condizioni della pista anche se la gente è poca consigliano sicuramente di preferire sci AM/Freeride che come dicevo prima sono sicuramente il futuro per chi chiede sci fun ma allo stesso tempo performanti.
Questo sci mi attira non poco, gli sci prodotti a Straubing hanno sempre avuto comportamenti e strutture decisamente particolari, diciamo che si amano o si odiano e arrivando da un Salomon XDRIVE 8.8 179 che vorrei cambiare a fine stagione il Kendo potrebbe rivelarsi come un degno successore.
Lo sci in mano è estremamente leggero e rigido, appena partito nonostante il centro sia 90 e abbia un bel rocker in punta risulta da subito molto rapido sia in ingresso in curva che nei cambi di direzione, a patto di avere un’ottima centralità e un bel movimento di gambe, lo sci soprattutto in queste condizioni di pista risponde subito ai comandi ma si corre il rischio se si perde l’equilibrio di prendere internate terrificanti.
Provato a fare qualche salto e bordo pista, nel primo caso la struttura estremamente rigida dello sci rende gli atterraggi molto, molto duri (sembra quasi uno sci da pista), ma al contempo galleggia con facilità e resta estremamente facile.
Uno sci che aspettavo con ansia e che in parte mi ha confermato il feeling con gli sci made in Germany ma che rispetto al mio Salomon si è dimostrato si più dinamico e sincero (e molto più aggressivo in ingresso curva) ma anche decisamente più stancante.

Provo a chiedere il fratellone (VOLKL MANTRA) ma aihmè il nostro Fabio aka Fabius me l’aveva appena scippato.

Passo quindi in HEAD, San Christian vista la mia predisposizione mi consiglia subito di provare i nuovi HEAD KORE, nuova famiglia da Freeride di casa Head che cerca con questi sci di recuperare un pò di terreno perso verso i concorrenti.

HEAD KORE 99 180
Unico consiglio che mi danno è occhi alle internate perché la struttura dello sci porta a quasi dimenticare di avere un’asta da 100mm di centro… consiglio ottimo che ovviamente alla prima curva mi fa prendere un internata da paura.
A parte questo errore iniziale questo KORE rappresenta in pieno uno sci Head: Facile da subito… lo sci nonostante le dimensioni resta estremamente agile, da subito ti da una confidenza che attrezzi del genere non danno spesso anche dopo qualche pista, come dicevano i ragazzi sembra non averlo ai piedi, in breve tempo mi ritrovo a fare carvate in pista a velocità e con angoli che mai avrei detto, lo sci resta sempre leggero e ubbidiente ogni cambio di direzione, sembra quasi ti legga nel pensiero, le condizioni della pista sono peggiorate rapidamente, ora già parecchie cunette erano presenti sulle piste anche se non più alte di 15/20cm ma questo sci nulla, le salta, le gira intorno mi butto in qualche bordo pista per provarlo e lui ti segue come se fosse un animale fedele, mai una vibrazione o una titubanza.
Non ho avuto la possibilità di provarlo in vera Fresca e m’incuriosisce molto farlo in quanto le geometrie dello sci a prima vista paio molto più orientate a uno sci da fun in condizioni di neve mossa o fresca non troppo profonda ma i ragazzi di Head mi hanno confermato quanto invece sia a suo agio anche in queste condizioni
Lo lascio giù a malincuore… e qualche pensiero ce lo sto facendo… a volte si cerca uno sci totale… beh certo sul barrato e pendenze estreme come sulla Holzriese è molto macchinoso tuttavia può quasi essere considerato come sci unico, soprattutto nella versione 93.

HEAD I.RACE PRO 175
Esaltato dalle pieghe dello sci precedente sempre in Head, Stefano mi consiglia di passare ad un'altra novità 2019, il nuovo IRACE ma in versione PRO cioè geometrie identiche alla versione normale ma costruzione e piastra WC. Beh… la differenza si vede già prendendolo in mano… il peso di questa coppia di sci è impressionante forse pesano più dei miei vecchi M18.
Le condizioni della pista sono in rapido deterioramento, cunette quasi ovunque e le prime comitive cominciano a incolonnarsi su quasi tutte le piste, resto quindi sulla Signaue con una capatina sulla Holzriese in compagnia di Marlies.
Il vecchio I.RACE non mi aveva colpito molto, lo definirei un bello sci molto divertente ma che palesava i limiti abbastanza presto e rischiava a lungo andare di renderlo noioso. Cosa che con la versione PRO dubito riesca, soprattutto almeno in poco tempo.
Da subito lo sci invoglia a correre, nonostante la neve e la pista abbastanza sfatta le cunette nemmeno le sente, nei tratti in cui i passaggi hanno scoperto neve dura lo sci si dimostra irruento e abbastanza nervoso cosa che è agli antipodi di un HEAD sempre malleabili e user-friendly. Lo sci si dimostra estremamente agile e sostenuto in tutta la fase di percorrenza curva, vista la struttura l’ho trovato molto più divertente nel medio raggio rispetto al suo fratellino ma resta sempre agile nel breve o sulle pendenze estreme della Croda.
Sci che invoglia a correre ma che allo stesso tempo non perdona arretramenti o si rischia di essere catapultati. Ovviamente come tutta questa categoria di sci per essere sfruttati richiedono ottime condizioni di preparazione fisica visto che la nuova struttura + piastra unite alle geometrie lo rendono molto stancante fisicamente.
Non è uno sci per tutti sicuramente.

ATOMIC G9 177 RR
Chiedo venia non ricordo bene se era 177 o 176 ma credo cambi poco, anche sul fato che fosse la versione RR o RS ho un vuoto, sarà la stanchezza dopo un giorno intero di test o l’aver sciato con la Schild che mi ha sconvolto (a proposito quei panta della tuta bianchi ancora me li sogno di notte) comunque mi dirigo nello stand ATOMIC e chiedo i suoi stessi sci in teoria per fare le stesse cose (ovviamente impossibile).
Fortuna vuole che mi sia trovato ai piedi uno degli sci più belli mai provati.
Vale quanto detto con il PRO, la pista nel tardo pomeriggio era parecchio tritata e affollata sicuramente le condizioni non erano ideali per questo sci resta il fatto che mi ha profondamente stupito, rispetto a quello precedente che fa parte di questi sci ibridi GS/SL che oramai vanno molto di moda il G9 è un vero RC GS in tutto e per tutto, il raggio 20mt e la geometria non eccessivamente estremizzata lo rendono ad un primo impatto decisamente più pacato e tranquillo ma per il fatto che qui è lo sciatore che deve in tutto e per tutto governare lo sci, rispetto ai vecchi redster perde quella aggressività e quel nervosismo che ne hanno fatto un marchio di fabbrica ma ne guadagna in divertimento, lo sci non è mai troppo aggressivo, non tende a chiudere troppo la curva e deve sempre essere lavorato nei cambi di pendenza per riuscire a dare quella sensazione di nervosismo che a me piace molto.
Sci davvero ottimo, il più bel GS RC che abbia provato in questi anni e una sicura alternativa al Master di Rossignol fino ad oggi dominatore incontrastato di questa categoria.


In un paio di giorni posto il resto degli sci provati la Domenica

ImmagineImmagine
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 22 febbraio 2018, 1:11 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 9

Iscritto il: 7 aprile 2008
Messaggi: 5686
Località: Roma
Sci utilizzati: Head iSL RD, Head REV 85
Grande Ale!
Bellissime, aspettiamo con ansia il seguito...

thefabius!


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 22 febbraio 2018, 20:08 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 4

Iscritto il: 4 gennaio 2007
Messaggi: 489
Località: Abruzzo
Sci utilizzati: Voelkl RTM 86
thefabius ha scritto:
Grande Ale!
Bellissime, aspettiamo con ansia il seguito...


+1

Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 22 febbraio 2018, 20:42 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 9 febbraio 2007
Messaggi: 8458
Località: Milano
Una cosa è sicura: Aledese si è innamorato perso di questa signora. :verylol:


Allegati:
ff651b88-0742-4e60-8f5a-36a030911e99.jpg
ff651b88-0742-4e60-8f5a-36a030911e99.jpg [ 198.45 KiB | Osservato 638 volte ]

Felicità è: 8.30 del mattino, Hernegg, 20 cm di fresca ed i Monster che fanno la traccia.
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 22 febbraio 2018, 21:56 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 9

Iscritto il: 7 aprile 2008
Messaggi: 5686
Località: Roma
Sci utilizzati: Head iSL RD, Head REV 85
E chiamalo scemo...
(cit.)
:D:D

thefabius!


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 23 febbraio 2018, 11:49 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 6

Iscritto il: 16 ottobre 2013
Messaggi: 1577
Località: Garda Lake
Sci utilizzati: Master M-21, X-Drive 8.8 179, Ranger 108Ti 188,
Renn sto cercando di dimenticarla... :D:D:D

ImmagineImmagine
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 96 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Discussioni simili
 Argomenti   Autore   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. TEST ORNELLO PMC 2018/19 - 1/2/3/4 FEBBRAIO

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2, 3, 4, 5 ]

markorny

65

10259

5 febbraio 2018, 15:44

petrus Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)RECENSIONI TEST SKI 2016/17 ORNELLO SPORT PMC 26/27 FEBBRAIO

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 10, 11, 12 ]

markorny

165

26683

19 aprile 2016, 17:17

Andre Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)TEST ORNELLO PMC 2019 – 16/17 FEBBRAIO 2019 – RECENSIONI

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2, 3 ]

renntiger

33

4897

12 marzo 2019, 18:22

m_giancarlo Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)RECENSIONI TEST SKI 2017/18 ORNELLO SPORT PMC 18/19 FEBBRAIO

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 4, 5, 6 ]

thefabius

89

9649

12 aprile 2017, 11:48

markorny Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)TEST ORNELLO PMC 2015/16....FOTO, TEST, RECENSIONI e di piu

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 26, 27, 28 ]

markorny

406

29680

16 marzo 2015, 15:21

angela treccani Vedi ultimo messaggio

 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010
phpBB SEO - Credits: KKaio.com
Risoluzione minima consigliata: 1280x720 - Ottimizzato per browser: Microsoft Internet Explorer 9+ Mozilla Firefox 4+, Google Chrome, Apple Safari 5+
Privacy Policy Informativa cookie

Facebook

Ci trovi anche su Facebook

Pagina del Negozio Online


Pagina del Team Bike