EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Oggi è 11 dicembre 2019, 9:25

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


AVVISO: attualmente stai visualizzando il forum come Ospite, Per usufruire di tutte le funzioni del Forum iscriviti o esegui l'accesso

Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 34 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 20 febbraio 2019, 14:41 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 9

Iscritto il: 7 aprile 2008
Messaggi: 5687
Località: Roma
Sci utilizzati: Head iSL RD, Head REV 85
Grande Paolo! :number1:
Piacere mio averti conosciuto, ci sentiremo prima di Pasqua per Cervinia!
Tra l'altro dovrò anche decidere cosa fare con i bimbi, cioé se dedicare un paio di gg a lezioni per loro, quindi tra un po' mi farò vivo con qualche domanda...
|))

thefabius!


 Profilo  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 20 febbraio 2019, 14:59 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 1

Iscritto il: 15 luglio 2009
Messaggi: 49
Località: Breuil Cervinia (AO) - Cerreto Laghi (SP)
Sempre a disposizione !!


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 20 febbraio 2019, 19:05 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 8

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 4326
Sci utilizzati: atomic, duel, rossignol, head, dynastar
Scrivo le mie impressioni, non è il primo test che faccio con Mark ma il primo a PMC e l'anno prossimo spero di coinvolgere anche i miei ragazzi, così da due diventiamo 4 :)
Inutile dire che sono stati tre giorni fantastici in tutto e per tutto e è stata una grandissima gioia tirare curve assieme a Mark e ad altri amici che non vedevo da tempo (vero sergio, marco, etc. etc.?) ed altri conosciuti per l'occasione.
Leggendo le prime recensioni sono rimasto stupito da quanti sci siete riusciti a provare, personalmente mi sembra di essere stato più parco nel numero e provo a buttare giù qualche impressione, tenendo presente che i master rossignol/dynastar 18-21 non li ho provati perché sono gli sci che uso abitualmente così come l'atomic x9 per il semplice fatto che lo avevo provato la settimana prima.
[b][/Head i race pro 175b]
E' stato il primo sci che ho provato e il primo giorno (venerdì) non mi ha entusiasmato come pensavo. Simile ad un sl nell'ingresso e nella chiusura della curva, bello tosto come struttura e molto stabile in conduzione, tutto sommato molto facile da girare sia nel medio che nel cortoraggio, ha pagato il prezzo di essere il primo della giornata. Per questa ragione sabato ho voluto rimetterlo ai piedi e quando l'ho portato allo stand la prima cosa che ho detto a Luca è stata: vabbè, dai, te lo presto così lo fai provare anche ad altri :D Tutta un'altra musica, quindi, lo sci mi è piaciuto al punto che me lo sarei comprato subito, facile, gira in un fazzoletto, tiene benissimo la velocità, insomma molto versatile e divertente, la sensazione è quella di tirare curve con il compasso. Secondo me è il tipo di sci che può tranquillamente sostituire in rastrelliera un sl FIS così come un master di 18-21 mt può sostituire un gs FIS di 23-25 mt. Ha stessa sostanza ma con minor dispendio di energie.

[b][/I.Speed 175/180b]
E' uno degli sci che mi sono piaciuti di più, forse anche più dei due master (18 e 21) che possiedo. Reattivo, stabile, preciso in conduzione, ci si fanno tutti i raggi di curva senza che lui si scomponga più di tanto, in velocità tiene e non va mai in crisi, insomma un attrezzo equilibratissimo e ideale per ogni arco di curva. Non è un caso che viene assai spesso scelto come sci da archi alla selezione per maestri di sci.
La differenza con il 180 sta nel fatto che è molto più intuitivo e rapido nell'inserimento e non soffre per nulla l'alta velocità. Il fratellino maggiore (180) è anch'esso facile e godibile in ogni situazione, ma si avvicina di più come comportamento ad un gs vero, per cui la scelta va fatta in base a quello che cerco. E in questo momento penso solo al divertimento. Attenzione, il 180 è anch'esso facile e versatile, ma il 175 l'ho trovato più scattante, pronto, senza perdere in stabilità e precisione. Anche lo i.speed (nelle due misure) mi ha dato la sensazione di una bellissima rotondità di curva

[b][/Salomon gs pro 175/182b]
Il 175 l'ho provato per bene, sia sulla signaue che sulle due nere del comprensorio. Che dire? Tanto di cappello a salomon, hanno fatto uno sci fantastico, grandissima tenuta, reattivo, più gli dai e più ti restituisce, è gradevolissima la sensazione di rotondità della curva e la facilità con cui chiude. La cosa bella è che mi ha messo subito a mio agio, è stato come se lo avessi sempre sciato e i 15 mt di raggio permettono anche curvoni a tutta velocità. Bello, me lo comprerei.
Il 182, provato sulla girardelli, mantiene la prerogativa del 175, gira facilissimo ed è molto versatile, stabile, reattivo, lo senti sotto il piede che puoi osare, ma dovessi scegliere prenderei la misura più corta.

[b][/salomon sl prob]
Seppur non sl FIS ha un comportamento assai vicino ad un FIS vero (ho un sl duel FIS con cui spesso mi diverto). Reattivo, stabile, preciso, tiene anche ad alta velocità, insomma un sl come si deve e non "ciabattone" come alcuni sl non FIS.

OK, mi mancano atomic, voelkl e Fischer, mi perdonerete se faccio una pausa, sono al lavoro e mi chiamano

giò


Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 20 febbraio 2019, 21:54 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 9 febbraio 2007
Messaggi: 8458
Località: Milano
Paolo, sai che alla fine non ho capito che sci hai scelto... HEAD WC rebels i.RACE 175?

Felicità è: 8.30 del mattino, Hernegg, 20 cm di fresca ed i Monster che fanno la traccia.


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 20 febbraio 2019, 21:57 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 5

Iscritto il: 11 marzo 2013
Messaggi: 648
Località: Parigi
Sci utilizzati: Rossignol 9GS Tpx 2014, Experience 84 2016
renntiger ha scritto:
Paolo, sai che alla fine non ho capito che sci hai scelto... HEAD WC rebels i.RACE 175?
Ha scelto gli speed lisci, ma è indeciso sulla misura. Credo ci sia un typo nel titoletto del paragrafo, se ho capito bene

Immagine
ImmagineImmagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 20 febbraio 2019, 22:05 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 2

Iscritto il: 24 febbraio 2013
Messaggi: 91
Località: Cremona
Sci utilizzati: Atomic XT 182 - Head iSpeed WC - Head Venturi 191
Mi perdonerete se non posto una recensione completa, ma sono tirato con i tempi e le poche novità porterebbero ad alcune ripetizioni con gli anni precedenti.
Non per questo ho lesinato sulle prove, anzi, complice l’effetto criceto già citato da fabius, nella domenica sulle piste del passo ne ho provati forse più del solito, divertendomi come sempre un sacco, un vero parco giochi per sciatori.
Di ciò non mi stanco di ringraziare Mark e tutti gli uomini delle case, come sempre gentilissimi ed efficienti.
Infine la tradizionale ovazione ad Achille ed agli amici che si sono prodigati alla griglia ed alle vivande, elargendo un piacere conviviale unico nel suo genere.

Allora, ho provato nell’ordine Atomic G9r 183, Dynastar Master Speed 180, Head iSpeed Pro 180, Salomon /Race Pro SL 165, Atomic X9 Widebody 176, Rossignol React 8 Titanal 176 (sabato).
Domenica: Atomic X9rs 181, Salomon /Race Pro 182 e 175, Head iRace Pro 175, Volkl GS 180 r19, Fischer RC 175, Salomon /Max 176, Fischer TheCurve CB 178 e per finire in relax Head SS Magnum 177 e Rally 170.

Come dicevo vorrei limitarmi alle novità, alle mie preferenze ed alle differenze di impressioni con i colleghi che hanno già postato le loro prove o con cui ho scambiato opinioni sul campo.
Se qualcuno dei lettori desidera un parere specifico vedrò di approfondire in seguito.

Le vere novità erano l’Atomic X9 WB ed il Rossi React 8; dico subito che le mie sensazioni sono state opposte a quelle provate da altri, mentre il primo mi è piaciuto molto nel suo genere il secondo, paragonabile come obiettivo, mi ha detto poco.
Mi aspettavo da entrambi uno sci ovviamente e decisamente più facile del mio Atomic Doubledeck XT 182, con cui poter fare giornate meno faticose senza rinunciare al divertimento; mentre l’X9 mi è sembrato una bella combinazione tra solidità della struttura e deformabilità, e mi ci sono divertito, non trovando i limiti di rapidità di inversione rilevati da altri, il React l’ho trovato più anonimo.
È la conferma che al nostro livello di sciatori amatoriali la soggettività gioca un ruolo importante.

Per fare un accenno all’attrezzo che mi ha veramente entusiasmato e che comprerei domani se avessi qualche anno in meno, mi ripeto sul 2018 ed eleggo di nuovo il Salomon /Race Pro in 175, solido, rapidissimo nei cambi, bello bello bello; non sono sicuro però che lo reggerei per una giornata intera.
Il suo fratellone in 182 e l’Atomic X9 sono troppo simili ai miei XT, anche se in meglio, per prenderli in considerazione per l’acquisto.

Atomic G9r bellissimo sci, così come l’iSpeed Pro, ma di nuovo ormai fuori target per quanto mi riguarda.
Piacevolissima sorpresa il Rally in 170, che non avevo mai preso in considerazione nei test scorsi; agile, facile ma per quello che ho potuto valutare nelle condizioni della prova stabile e che da confidenza, una sorta di SL ammorbidito e più sciabile a lungo.

In conclusione se dovessi affiancare in rastrelliera ai miei Atomic XT, Head iSpeed e Venturi uno degli sci provati, con il cuore comprerei il Salomon /Race 175, con la testa l’Atomic X9 WB o l’Head Rally.

Renato


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 20 febbraio 2019, 23:05 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 1

Iscritto il: 15 luglio 2009
Messaggi: 49
Località: Breuil Cervinia (AO) - Cerreto Laghi (SP)
renntiger ha scritto:
Paolo, sai che alla fine non ho capito che sci hai scelto... HEAD WC rebels i.RACE 175?


Alla fine Sergio avrei scelto gli Head wc Rebels i.Speed nella misura 175 , che userò a Cerreto Laghi ma probabilmente il prox anno prenderò anche la misura 180 da utilizzare a Cervinia :wink:
Li ho trovati entrambi un compromesso ideale per fare 7 ore filate di lezione e tornare a casa con ancora la forza per un apres ski decente in compagnia :)


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 20 febbraio 2019, 23:44 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 9 febbraio 2007
Messaggi: 8458
Località: Milano
ikes ha scritto:
renntiger ha scritto:
Paolo, sai che alla fine non ho capito che sci hai scelto... HEAD WC rebels i.RACE 175?


Alla fine Sergio avrei scelto gli Head wc Rebels i.Speed nella misura 175 , che userò a Cerreto Laghi ma probabilmente il prox anno prenderò anche la misura 180 da utilizzare a Cervinia :wink:
Li ho trovati entrambi un compromesso ideale per fare 7 ore filate di lezione e tornare a casa con ancora la forza per un apres ski decente in compagnia :)


ok, chiaro adesso! :pollicesu:

Felicità è: 8.30 del mattino, Hernegg, 20 cm di fresca ed i Monster che fanno la traccia.


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 21 febbraio 2019, 1:13 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 8

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 4326
Sci utilizzati: atomic, duel, rossignol, head, dynastar
Ok, finalmente a casa ho un pochino di tempo per terminare le mie impressioni sugli sci provati al passo.

Atomic g9 r 177

Come detto in apertura, ho tralasciato il bellissimo x9 che già conosco per averlo sciato diverse volte e mi sono fatto un paio di giri su questo cavallo di razza.
Confermo che con la piastra bella è forse, tra tutti i gs negozio provati, quello che più si avvicina a un FIS da 23-25 mt per il semplice fatto che lo si apprezza appieno quando si può lasciare correre. Lo sci non è per nulla difficile, si gira bene anche nello stretto, ma a bassa velocità è un pò più faticoso dei concorrenti head, rossignol e voelkl che ho provato. Certo, molto può dipendere anche dalla preparazione, però si percepisce al piede di avere uno sci fatto per correre. Messo sugli spigoli e lasciato andare è molto preciso e bello da portare.
A questo punto mi chiedo se non sia così troppo simile a un gs da 23 mt da preferire quest'ultimo per il semplice fatto di poterci fare anche qualche palo.

Voelkl renntiger 180 piston

Non ricordo il raggio di questo sci (poco importa se sia 18 o 21 mt) ma è stato una gradevolissima sorpresa, veramente bello bello.
Avevo provato il 175 e il 180 senza piston, tempo fa, e mi piacquero moltissimo, la presenza della piastra bella devo dire che lo rendono un vero e proprio gs coi fiocchi, bello cazzuto (mi si passi il termine), godibilissimo sugli archi medi e ampi ma per nulla difficile nello stretto.
Anche con questo sci, come con il salomon, ho fatto le due nere della croda senza alcun tentennamento e lasciandolo andare verso la fine dei muri, lui è sempre stato ben piantato e pronto a cambiare in un attimo. Veramente un bello sci, molto indovinato.

Voelkl 188 30 mt

Ho atteso invano il 23 mt sempre in giro e allora mi sono preso questo missile per rifarmi un giro su un gs gara attuale.
Bè, sono anni che non faccio più pali e quindi non uso più sci di questo tipo, ma sono sempre degli attrezzi che hanno il loro fascino e danno enorme soddisfazione quando li lasci andare. Al di là del fatto che sia un pò faticoso come sci, si lascia portare bene, gira molto rotondo ed ha una bellissima accelerazione a fine curva. Per come è pronto ad inserirsi credo che abbia sempre la caratterisitica voelkl di avere una spatola morbida, ma è una vera macchina da corsa. Certo è che oggi uno sci così, non facendo gare, non me lo prenderei, abiamo la fortuna di avere alternative validissime da non farci rimpiangere sci di questo tipo.

Fischer the curve 178 con piastra gara

Lo sci lo conoscevo già, avendolo già sciato qualche volta. Mi era molto piaciuto ma l'esemplare avuto al test, il primo giorno sul duro ghiacciato che veniva fuori non mi ha convinto appieno per una sensazione come di scivolosità all'inizio della curva, un pò come se avesse 2° di tuning e faticasse un pò a prendere di lamina. Una volta messo sullo spigolo, tuttavia, ritornava ad essere il bello sci che conoscevo.
Riprovato il giorno dopo in condizioni un pò diverse, con neve compatta ma senza lastre e probabilmente altro attrezzo, la sensazione del giorno prima non si è presentata. Non esprimo giudizi, quindi, perchè può darsi che mi possa essere capitato sabato uno sci non preparato a 0,5-87° come dichiarato dalla casa. Il centro poco più largo non c'entra nulla con questa sensazione, sono abituato a sciare con il b3 che di centro è 84 e non mi da questa sensazione.

Fischer rc4 175

Calzando il rc la sensazione provata con il curve non si presenta più. Portato sulla nera della croda tuttavia avverto a fronte di una struttura importante dello sci una non perfetta tenuta, come se la lamina avesse perso il filo.
Anche per il rc, quindi, sospendo il giudizio, probabilmente aveva girato tanto e quindi da rimettere un pò a punto (ravvivare un pò il filo)

Grigliata del sabato e della domenica

Over the top :D:D:D:D

Una piccola chiosa: ho fatto una discesa con il master 21 dynastar con il pistone e non ho trovato differenze abissali con il mio.

Se devo esprimere una terna di sci che mi comprerei alla luce del test direi: head ispeed pro 175, salomon gs pro 175, voelkl piston 180.
Sono stato molto indeciso tra irace pro e ispeed, ma alla fine ho scelto quest'ultimo perchè più vicino alla mia sciata e la misura di 175 lo rende davvero universale. Beninteso, se qualcuno vuole regalarmi un irace pro non mi offendo :D:D:D:D:D

Un grazie a tutti i partecipanti, sono stati davvero tre giorni belissimi, virtualmente vi abbraccio e vi saluto uno ad uno.
:pollicesu::pollicesu::pollicesu:

giò


Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 21 febbraio 2019, 13:47 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 6

Iscritto il: 16 ottobre 2013
Messaggi: 1577
Località: Garda Lake
Sci utilizzati: Master M-21, X-Drive 8.8 179, Ranger 108Ti 188,
ikes ha scritto:
Sempre a disposizione !!



Ciao Ikes,

nella comparazione dei 2 I.Speed hai messo per errore I.Race o mi sbaglio?

ImmagineImmagine
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 21 febbraio 2019, 14:12 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 9 febbraio 2007
Messaggi: 8458
Località: Milano
AleDese ha scritto:
ikes ha scritto:
Sempre a disposizione !!



Ciao Ikes,

nella comparazione dei 2 I.Speed hai messo per errore I.Race o mi sbaglio?


infatti è per quello che non avevo capito cosa aveva scelto.

Quando metti le tue recensioni?

Felicità è: 8.30 del mattino, Hernegg, 20 cm di fresca ed i Monster che fanno la traccia.


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 21 febbraio 2019, 15:01 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Moderatore & Guru

Iscritto il: 12 dicembre 2006
Messaggi: 7030
Località: Lombardia
Sci utilizzati: TUTTI QUELLI CHE VENDO
SUPER COMPLIMENTI A RENN... ogni anno scrivi sempre meglio , hai affinato il modo di descrivere uno sci come fa un vero testatore e non un appassionato e basta
anche gli altri mi siete piaciuti molto ecco perche faccio questo test a PMC da anni perche è ATTENDIBILE rispettoa tutti gli altri test che vengono fatti da professionisti e non dai comuni sciatori che sono poi quelli che lo sci lo comprano davvero..

ora dico la mia e senza essere di parte a nessuno ma oltre ai test azienda che ho fatto , al test PMC che mi sono provato due paia , sono andato a FOLGARIA apposta a fare il cliente per provare anche quello che nn provo mai e ho capito ancora di piu gli sci attuali.

Per chiarire due punti che RENN non puo sapere giustamente perche non è del settore......

ATOMIC non ha cambiato molto la grafica ma la struttura è completamente diversa dalla collezione 2018/19... parte alta dello sci intriduzione del titanium ultra.. hanno allargato la percentuale di titanium e alzato lo spessore quindfi gli sci sono piu cattivi m anon perdono la leggerezza....... a mio modo G9 R / X9 ecc ecc veramente beli ma il top che mi ha fatto sorridere e dire.. CAZZ che divertimento è stato il X9 WB ....... per me se ne venderanno un sacco anche in italia se lo faranno provare sulle piste..
Scarpone HAWX 130 S.............. da paura!!!!!!!!!!!!!!

Dynastar come ROssignol SEMBRA che non abbia cambiato nulla ma non è cosi......... Nessuno a notato che gli attacchi hanno subito una trasformazione.. il modello commerciale il puntale ha cambiato la placca di appoggio e quindi risulta piu alto e piu rapido del cambio oltre che puo entrare anche uno scarpone da freeirde wtr ecc... mentre l attacco dei Master o racing essendo rokerflex DIETRO nessuno ha notato che è stato inserito un gommino sotto alla talloniera per dare alo sci piu potenza e velocita di chiusura curva.. la struttura resta invariata MA una novita in ARRIVO per DYNASTAR presto
OCIO PERO.......... il REACTOR a me a folgaria mi è piaciuto un sacco.. mi aspettavo un altro sci e invece sono rimasto sorpreso dalla tenuta e manovrabilita... SUPERSCI da granturismo

FISCHER tutto come prima a parte una novita che a me non è dispiaciuta nello sci da granturismo INVECE lo scarpone RANGER direi ottimo, il nostro amico MARCO BERRY mi ha detto che ha sempre avuto problemi di piedi ma con il RANGER si è trovato super bene e senza problemi..................... teniamolo in mente

Head tutto giusto quello che scrive RENN.... semnpre belli.. mi ha affascinato a folgazia lo SLALOM ISL 165...... moolto ma moltooo bello rispetto al vecchio di qualche anno fa... il resto si sa sempre belli

SALOMON devo dire che il BLAST questanno non è stato capito, forse primo anno MA tanto bello... sembra un 24HOURE dei bei tempi piu spinto e altro sci che avra super successo... anche qui lo sci è ricondotto dal 2018/19 ma con attacco anche lui rifatto per wtr eccc

VOLKL devo dire che da due anni mi piace molto.. il suo cliente adatto è quello che gode sciare sul facile con sci leggero senza la pretesa di doversi impegnare sempre... belli non ce che dire e il DEACON non se ne venderanno tanti ma ha il suo perche!


Poi a Folgaria martedi ho provato anche due aziende che non tratto, la mia curiosita era molta e grazie ad un amico che lavora in queste aziende ho fatto due prove con sci top di gamma, GS e SL........ e senza far polemica ma ho trovato sci vecchio stile, con materiali gnucchi e lenti da invertire, spatole buone ma code che sbalzano a meta curva... non ho sntito quella cosa che ti fa dire AZZ cche bello...................... QUINDI si va avanti come prima!
ciaooooooooooooooooooooo mark

Esiste un posto dove si parla solo di sci e a volte di bike


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 21 febbraio 2019, 15:22 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 1

Iscritto il: 15 luglio 2009
Messaggi: 49
Località: Breuil Cervinia (AO) - Cerreto Laghi (SP)
AleDese ha scritto:
ikes ha scritto:
Sempre a disposizione !!



Ciao Ikes,

nella comparazione dei 2 I.Speed hai messo per errore I.Race o mi sbaglio?


Chiedo venia, mi riferivo nella comparazione dei due head alle versioni WC i.Speed (175 e 180)
Non posso più modificare il messaggio però.. :|


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 21 febbraio 2019, 18:31 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 9 febbraio 2007
Messaggi: 8458
Località: Milano
Grazie, Mark, per i complimenti. Ma senza piaggeria, e lo dicevo anche ieri ad un amico di Skiforum, tutto quello che so sugli sci l'ho imparato da te, di mio ci metto un pochino di esperienza, un po' di sensibilità che ho sempre avuto ed il fatto che di lavoro per anni ho scritto testi divulgativi.

Per il resto, mi fa piacere abbiamo avuto le stesse sensazioni su G9, ma ne ero certo, noi vecchietti per certi sci abbiamo un debole. :D

Felicità è: 8.30 del mattino, Hernegg, 20 cm di fresca ed i Monster che fanno la traccia.


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 22 febbraio 2019, 11:11 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 6

Iscritto il: 16 ottobre 2013
Messaggi: 1577
Località: Garda Lake
Sci utilizzati: Master M-21, X-Drive 8.8 179, Ranger 108Ti 188,
renntiger ha scritto:




Quando metti le tue recensioni?[/quote]


Mi serve qualche gionrno, dopo 1 settimana di sci ho delirio totale al lavoro. :killer:

ImmagineImmagine
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 34 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Discussioni simili
 Argomenti   Autore   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Re: TEST ORNELLO PMC 2019/20 - 14/15/16/17 FEBBRAIO 2019

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2, 3 ]

markorny

32

8483

19 febbraio 2019, 17:06

thefabius Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)RECENSIONI TEST SKI 2016/17 ORNELLO SPORT PMC 26/27 FEBBRAIO

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 10, 11, 12 ]

markorny

165

28497

19 aprile 2016, 16:17

Andre Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)TEST ORNELLO PMC 2015/16....FOTO, TEST, RECENSIONI e di piu

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 26, 27, 28 ]

markorny

406

30207

16 marzo 2015, 14:21

angela treccani Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. TEST ORNELLO PMC 2017/18.............. 16/19 febbraio

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 6, 7, 8 ]

markorny

114

7999

23 febbraio 2017, 23:41

santojonny Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)RECENSIONI TEST SKI 2017/18 ORNELLO SPORT PMC 18/19 FEBBRAIO

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 4, 5, 6 ]

thefabius

89

9914

12 aprile 2017, 10:48

markorny Vedi ultimo messaggio

 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 - Credits: KKaio.com
Risoluzione minima consigliata: 1280x720 - Ottimizzato per browser: Microsoft Internet Explorer 9+ Mozilla Firefox 4+, Google Chrome, Apple Safari 5+
Privacy Policy Informativa cookie

Facebook

Ci trovi anche su Facebook

Pagina del Negozio Online


Pagina del Team Bike