EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Oggi è 31 marzo 2020, 21:16

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


AVVISO: attualmente stai visualizzando il forum come Ospite, Per usufruire di tutte le funzioni del Forum iscriviti o esegui l'accesso

Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Condurre con lo sci interno
MessaggioInviato: 11 marzo 2016, 21:56 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 0

Iscritto il: 16 novembre 2015
Messaggi: 7
Sci utilizzati: Atomic race sl
Ciao,
ho difficoltà a condurre con lo sci interno.
Da sempre scio mettendo tutto il carico sullo sci esterno, ma da quando sto provando a spostare anche solo leggermente parte del carico sullo sci interno (per fare un altro passo avanti nel mio modo di sciare) provo la sensazione di cadere, di essere precario.
É una sensazione normale o sbaglio qualcosa?
Potete fornirmi qualche consiglio suggerimento per superare questo mio limite?
Sono ostinato a volermi migliorarei in questo aspetto perché la sensazione che si prova quando entrambi gli sci fanno presa sulla neve e conducono è favolosa.
Grazie
Andrea


 Profilo  
Rispondi citando  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Condurre con lo sci interno
MessaggioInviato: 12 marzo 2016, 10:28 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 13 giugno 2007
Messaggi: 7760
Località: Isla TF.es
Sci utilizzati: nautici.......
Purtroppo le scuole per corrispondenza nello sci non funzionano.
Funzionano anche poco i video in quanto la spiega del gesto non è
trasferibile in pista automaticamente, ma ci si arriva per gradi e con
continue ed immediate correzioni. Ci vuole tempo, molto tempo.
Morale ti tocca prendere un maestro, possibilmente giovane, che
ti segua con costanza e le tue uscite dovranno essere parecchie ogni
anno.

Al di là della compensazione del busto, quello che tu senti "provo la
sensazione di cadere, di essere precario"
è una sensazione normale.
Solo compensando (modificando il baricentro e dominando le forze
sagittali) ed affidandoti alle lamine riuscirai ad andare oltre.
Faccio un esempio banale: se ti metti su un bordo di un tetto di un
palazzo e sposti il tuo baricentro verso l'esterno hai giocoforza la
sensazione di cadere nel vuoto, ma se sei legato ad una corda lo puoi
fare senza problemi. La corda nulla è che le lamine dello sci.

Quindi, maestro e se i tuoi sci sono solo quelli che leggo nel tuo profilo,
meglio cambiarli con un GS negozio, non troppo sciancrati e con una
misura tra i 175 ed i 180.

Buon lavoro. :D:wink:

.....................Immagine..................


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Condurre con lo sci interno
MessaggioInviato: 12 marzo 2016, 13:54 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Moderatore & Guru

Iscritto il: 12 dicembre 2006
Messaggi: 7030
Località: Lombardia
Sci utilizzati: TUTTI QUELLI CHE VENDO
esatto ma poi ce anche un fattore molto piu importante,................ che sci usi..................................... anchio se uno una bicicletta da bambino in discesa mi sento cadere..........
l attrezzo è cosi importante e quindi si parte da quello

Esiste un posto dove si parla solo di sci e a volte di bike


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Condurre con lo sci interno
MessaggioInviato: 12 marzo 2016, 17:23 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 0

Iscritto il: 16 novembre 2015
Messaggi: 7
Sci utilizzati: Atomic race sl
Ciao, e grazie per le utili risposte.
I miei attrezzi sono:
Head Raptor B3 RD e WORLDCUP REBELS i.SL RD.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Condurre con lo sci interno
MessaggioInviato: 12 marzo 2016, 20:14 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 7

Iscritto il: 11 gennaio 2010
Messaggi: 2903
Località: Milano
Sci utilizzati: HEAD
Andrea80 ha scritto:
Ciao, e grazie per le utili risposte.
I miei attrezzi sono:
Head Raptor B3 RD e WORLDCUP REBELS i.SL RD.


wtf!!! ;);)

#WhatsYourLimit


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Condurre con lo sci interno
MessaggioInviato: 13 marzo 2016, 3:51 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 13 giugno 2007
Messaggi: 7760
Località: Isla TF.es
Sci utilizzati: nautici.......
Andrea80 ha scritto:
Ciao, e grazie per le utili risposte.
I miei attrezzi sono:
Head Raptor B3 RD e WORLDCUP REBELS i.SL RD.



Lo slalom l'avevamo capito, ma Marcolino probabilmente intende che misura.
Comunque, anche se in misura giusta, se hai problemi ancora d'ingresso, meglio
allungarli (come sopra indicato), altrimenti ti dovrai accontentare di quello che,
tecnicamente, esprimi oggi.
Ribadisco strada lunga ed 'nfosa....... :D:wink:

.....................Immagine..................


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Condurre con lo sci interno
MessaggioInviato: 14 marzo 2016, 9:42 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 5

Iscritto il: 29 aprile 2009
Messaggi: 1384
Località: Gallarate
Sci utilizzati: Dynastar Course Pro 184 + Atomic XT 182 +...
Andrea80 ha scritto:
Ciao, e grazie per le utili risposte.
I miei attrezzi sono:
Head Raptor B3 RD e WORLDCUP REBELS i.SL RD.


Mink.... ehm, volevo dire Mizzica! :shock:
Roba da CDM e non "sbinàri", ma "monorotài"??? :rotolare:

Ovviamente, scherzo, eh, non ti offendere... ^^-)
Io ho lo stesso stessissimo problema, sopratutto sulle nevi molto dure e con attrezzi molto "reattivi", magari appena affilati come rasoi...
Imparare a fidarsi dello sci interno è una cosa che richiede tempo, esercizio, poi tempo, poi esercizio, poi ancora un po' di tempo poi, infine, un po' di esercizio. Se poi vuoi raggiungere il top, serve che tu metta in conto ancora un po' di tempo ed un po' di esercizio. Tutto chiaro? :wink:

Il fatto, è che non è solo una questione tecnica. Ma è, appunto una questione di fiducia. Ma la "non fiducia" è data da una carenza tecnica. Insomma, un casino.
Dato che, ti ripeto, ho lo stesso tuo problema, io ho analizzato a fondo l'argomento.
La non fiducia dipende da più fattori tecnici:
- controllo/sensibilità dei piedi
- controllo e sensibilità angolazioni tibie
- controllo e sensibilità rotazioni bacino
- controllo ripartizione dei carichi sci dx-sx, antero-posteriore e laterale, più il mix di tutti e tre le dimensioni.
- REATTIVITÀ dei centri di EQUILIBRIO

In pratica TUTTO quello che serve per sciare. :DD
Sembra una presa in giro, ma non è così...

Però ti ho rimarcato in maiuscolo due vocaboli: REATTIVITÀ ed EQUILIBRIO.
E vanno presi singolarmente, ma anche insieme.

Se quando provi a "metter giù" lo sci interno provi la sensazione di perdere il controllo dei carichi, ed hai paura, come si dice in gergo di "internare" (con annesso voltone), di base c'è un problema di non parallelismo di piedi e di tibie. Questo a livello di "figura".
Ma il problema vero è che siamo troppo lenti nelle micro-reazioni muscolari che servono a mantenere l'equilibrio in situazioni precarie, fortemente instabili e continuamente variabili, come nell'atto della sciata.

Chiaro, il Maestro (e non metto la maiuscola a caso) è FONDAMENTALE.
Ma lo è altrettanto la preparazione fisica e mentale.
Io ti consiglio di iniziare a fare esercizi con la tavola propriocettiva (quella con la sfera sotto) e tutti gli esercizi possibili ed immaginabili che servono a migliorare l'equilibrio. Stai in piedi su un pallone, stacci con un piede solo, fai asse di equilibrio, fai quello che ti pare, ma cerca di abituare il cervello ed i muscoli, a reagire come fulmini quando serve. Perché, come diceva un famosa pubblicità...: "la potenza è nulla, senza controllo...".
Allora troverai la FIDUCIA che serve per scavare i binari nella neve.

Buon lavoro e buon divertimento.

Sapete cosa significa cercare di imparare a sciare a 36 anni?
Rendersi conto di essersi persi trent'anni di divertimento! Ma meglio tardi che mai!


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Condurre con lo sci interno
MessaggioInviato: 14 marzo 2016, 10:25 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 6

Iscritto il: 20 maggio 2014
Messaggi: 1569
Località: loano
Sci utilizzati: volkl
Ciao Andrea ti capisco io sono 3 anni che scio però con i consigli di gente veramente in gamba con la G maiuscola ora ho cambiato totalmente sciata,e sono bastate poche parole sembra strano ma da un momento all'altro è cambiato tutto e da allora tutte le volte miglioro un pochino.
Ad esempio questo sabato ero a Prato nevoso un mio amico caro che nn è maestro ma allenatore mentre i ragazzi si allenavano mi ha fatto scendere anche a me ed è stato un'ulteriore miglioramento.
Il bacino sostanzialmente mi ha cambiato sciata e ora si smanetta di brutto
.
Io sono l'ultimo che ti può dare un consiglio però mi sono accorto che bastano 2 dritte al momento giusto, da persone competenti e cambia tutto davvero però da solo è un casino.
Ciao Andrea

Ciao ragaaaaaaaaa

Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Condurre con lo sci interno
MessaggioInviato: 14 marzo 2016, 10:33 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 4

Iscritto il: 18 dicembre 2006
Messaggi: 479
Località: Lombardia
Sci utilizzati: Fischer RC4 WC GS Master - Rossignol 9STI Oversize
@Andrea, la mia esperienza: se hai imparato a sciare in era pre-carving è normalissimo non usare lo sci interno. Penso che l'unica soluzione sia tanta pazienza ed un bravo maestro che ti insegni i fondamenti della tecnica moderna. La difficoltà maggior sarà quella di assimilare un gesto nuovo e cambiare le abitudini.
Io onestamente continuo a non usarlo l'interno. Però devo essere non ho mai ri-preso lezioni. Ogni tanto ci provo ma i risultati sono molto simili ai tuoi. La sensazione di "iternare" e sbilanciarsi è fortissima. La mia impressione, ma potrei sbagliarmi, è che da un lato entro poco con il ginocchio interno non angolando lo sci a sufficienza e dall'altro spezzo poco il busto avendo un baricentro troppo interno alla curva.

Ciaoooo
bisarz


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Condurre con lo sci interno
MessaggioInviato: 14 marzo 2016, 13:22 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 13 giugno 2007
Messaggi: 7760
Località: Isla TF.es
Sci utilizzati: nautici.......
lennox ha scritto:
Il bacino sostanzialmente mi ha cambiato sciata e ora si smanetta di brutto


Esatto si parte da qui.
Portando il bacino verso l'intero si libera la L5 (spezzare), qui una volta trovato
il giusto (proprio) equilibrio si passa a "slanciare" il ginocchio, sempre verso l'interno
e poi giù sino a dar pressione alla spatola con il caricamento dell'avampiede.
Ovviamente a gesto + o - acquisito il tutto si fa praticamente simultaneamente, ma
sempre dall'alto verso il basso.

Però...... (c'è sempre un però... :D ) occhio che già con il solo movimento del bacino
lo sci interno tende a girare (prende lo spigolo) ed a questo punto il pericolo che i due
sci prendano traiettorie (archi) differenti è altamente probabile (la sforbiciata o lo
spazzaneve rovesciato.....). Per cui ok entrare di bacino, ma senza dimenticare che si
deve dare una progressiva pressione (angolazione della caviglia) anche con l'esterno.

.....................Immagine..................


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Condurre con lo sci interno
MessaggioInviato: 14 marzo 2016, 13:30 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 6

Iscritto il: 20 maggio 2014
Messaggi: 1569
Località: loano
Sci utilizzati: volkl
Ciao santo, infatti come dici te giustamente lui ha notato diversi errori che facevo ti dico quali.
1 ginocchio interno, mi ha detto di portare verso l'interno curva il ginocchio
2 di portate il peso in avanti piegando di più le caviglie
3 assieme a questi movimenti di buttare il bacino all'interno.
Non so se mi sono spiegato bene ma sostanzialmente di fare questi movimenti assieme.
Mi sono fermato a sentire cosa diceva a i ragazzi anche sul cambio di curva e sul modo di preparala quando sì è ancora sulla precedente

Ciao ragaaaaaaaaa

Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Condurre con lo sci interno
MessaggioInviato: 14 marzo 2016, 19:58 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 0

Iscritto il: 16 novembre 2015
Messaggi: 7
Sci utilizzati: Atomic race sl
Ciao,
grazie per le risposte. Le ho trovate molto puntuali.
Tutto può essere riassunto in tre suggerimenti da seguire:
-rivolgersi ad un buon maestro per correggere postura
-preparazione fisica in palestra per migliorare equilibri e muscolatura
-tante sciate per acquisire fiducia e sicurezza.
Escludendo l'aspetto della fiducia che dipende solo da me, sapete consigliarmi un buon maestro e una palestra che si occupa precisamente di questo tipo di preparazione così da non sprecare il mio tempo e denaro?Vivo in Lombardia a Gallarate e i posti più frequenti dove vado a sciare sono Cervinia e Madesimo. In alternativa pensavo di fare una settimana bianca a Le Des Alpes presso la scuola Jam Session (ma anche su questo chiedo consiglio).
Andrea


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Condurre con lo sci interno
MessaggioInviato: 14 marzo 2016, 20:54 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 5

Iscritto il: 11 marzo 2013
Messaggi: 648
Località: Parigi
Sci utilizzati: Rossignol 9GS Tpx 2014, Experience 84 2016
Jam Session è un'ottima scuola, credo ci siamo passati in tanti qua dentro. Io ho trovato molto utili le loro full immersion di tre giorni, ne fanno tante toccando molte località

Immagine
ImmagineImmagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Condurre con lo sci interno
MessaggioInviato: 14 marzo 2016, 22:58 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 5

Iscritto il: 29 aprile 2009
Messaggi: 1384
Località: Gallarate
Sci utilizzati: Dynastar Course Pro 184 + Atomic XT 182 +...
Gallarate? Piccolo il mondo! Io abito alla Moriggia... ;)
Non li conosco personalmente, ma so che a Gallarate ci sono due sciclub. Sicuramente faranno qualche corso di presciistica, prova ad informarti.

Per quanto riguarda le Deux Alpes, JamSession è una garanzia. Ci sono stato tre volte. Per questo senti Mark, perché lo scorso anno ha organizzato un corso proprio con JamSession per noi Ornello's. Probabilissimo che lo rifaccia anche quest'anno.

Sapete cosa significa cercare di imparare a sciare a 36 anni?
Rendersi conto di essersi persi trent'anni di divertimento! Ma meglio tardi che mai!


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Condurre con lo sci interno
MessaggioInviato: 14 marzo 2016, 23:32 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 1

Iscritto il: 30 novembre 2015
Messaggi: 24
Sci utilizzati: Rossignol Hero LT TI 176
lennox ha scritto:
Ciao santo, infatti come dici te giustamente lui ha notato diversi errori che facevo ti dico quali.
1 ginocchio interno, mi ha detto di portare verso l'interno curva il ginocchio
2 di portate il peso in avanti piegando di più le caviglie
3 assieme a questi movimenti di buttare il bacino all'interno.
Non so se mi sono spiegato bene ma sostanzialmente di fare questi movimenti assieme.
Mi sono fermato a sentire cosa diceva a i ragazzi anche sul cambio di curva e sul modo di preparala quando sì è ancora sulla precedente

Prime due ok, terza no....
Bacino? Quale bacino?
1. Pronazione piede esterno, supinazione interno.
2. Extrarotazione ginocchio interno.
Ora dovresti avere le tibie parallele, sostenere la curva con l'esterno, ma pilotarla con l'interno!
Se cedi di bacino perdi parallelismo tibie, perdi lamina interna, perdi conduzione, vai in rotazione!


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Discussioni simili
 Argomenti   Autore   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Vendo Head iSL RD 165cm 08/09 foto all'interno!

mattematto

13

2097

31 gennaio 2011, 10:03

mattematto Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Sci race o sci all mountain, questo è il problema

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 5, 6, 7 ]

Super Papero

96

5748

21 aprile 2008, 7:56

dani1965 Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)IL RITORNO SUGLI SCI DI LUCA SCI !!!

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2, 3 ]

LUCA SCI

36

2136

3 febbraio 2014, 18:14

jake Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. SCI - Diffusione sci per marca - modelli.

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2 ]

renntiger

22

1587

14 febbraio 2010, 23:26

markorny Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Sci Atomic come primo sci

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2 ]

tommygo

16

1368

3 ottobre 2011, 18:41

Jack Vedi ultimo messaggio

 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 - Credits: KKaio.com
Risoluzione minima consigliata: 1280x720 - Ottimizzato per browser: Microsoft Internet Explorer 9+ Mozilla Firefox 4+, Google Chrome, Apple Safari 5+
Privacy Policy Informativa cookie

Facebook

Ci trovi anche su Facebook

Pagina del Negozio Online


Pagina del Team Bike