EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Oggi è 24 settembre 2020, 1:34

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


AVVISO: attualmente stai visualizzando il forum come Ospite, Per usufruire di tutte le funzioni del Forum iscriviti o esegui l'accesso

Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 64 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17 dicembre 2007, 21:24 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 9

Iscritto il: 5 gennaio 2007
Messaggi: 6781
no no ICE non mi riferisco ne a te, ne a altri, ma alla discussione in generale che ho letto solo qua e la e nella quale non ci voglio entrare.
Anche perchè a me poi le aziende mi stanno tutte simpatiche e pure tutte sulle palle alla stessa maniera, non ho quindi una preferenza per l'una o per l'altra.
Ripeto..
Ritengo questo uno sport fatto anche di materiali ma il fattore umano è talmente rilevante che le statistiche di vittoria dell'una o dell'altra azienda sono si interessanti da vedere, da confrontare ma restano un pò come i numeri dell'estrazione del Lotto ...

Certo tantissimi di voi non saranno d'accordo con me ma non è un problema, il mondo è bello proprio perchè vario ... ;)


 Profilo  
Rispondi citando  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 17 dicembre 2007, 21:31 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 7

Iscritto il: 30 dicembre 2006
Messaggi: 3623
Località: Brescia
anche io, pur privilegiando simpaticamente atomic, non ne sto certo a fare un discorso di competizione...ma ritengo importante il confronto tra i risultati ottenuti dalle varie case proprio perchè ognuna punta su caratteristiche diverse, su studi diversi, su obiettivi precisi...quindi è anche bello vedere sul campo che risultati riescono ad ottenere...ed è bello anche, grazie all'aiuto di chi ne sa come dani, scoprire le esigenze e le richieste dei big dello sci, proprio perchè sono loro il vero motore della discesa...

come nel motociclismo sai che non basta prendere valentino rossi per vincere (su questo dissento da te) perchè se motore o gomme fanno flop non c'è nulla da fare...tutto qui il mio discorso...poi io mica faccio tifo per head, atomic o altro...se head vince tutte le gare è perchè fa bei sci e perchè i suoi atleti sono i più bravi...

IL MARE SERVE SOLO PER AZZERARE L'ALTIMETRO

Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18 dicembre 2007, 3:07 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 8

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 5406
Località: Lombardia
Codice:
azz ha fatto una seconda manche da paura !!!! non è sceso a manetta ... dippiu !!!


e infatti io mi riferivo alla prima manche dove Blarda ha sbagliato la preparazione degli sci come probabilmente ha fatto Cuche

la Risa, da quanto ha detto Marcello Varallo, era dura come marmo e qualcuno puo' aver sbagliato il filo o forse addirittura lo sci soprattutto se ha preso come riferimento la neve sulla sasslong dei giorni precedenti....

Immagine
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18 dicembre 2007, 3:36 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 8

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 5406
Località: Lombardia
X SANTO
Poi cito <in qualche tratto fatte anche (almeno era cosi' una volta) risalendo le piste a scaletta....> sei rimasto fermo a Carlo Cùdega!
A PARTE CHE NON SO CHI SIA, MAGARI E' UN TUO COMPAESANO, PERO' MI SEMBRA CHE L'ABITUDINE DI RISALIRE QUALCHE TRATTO DI PISTA NELLE RICOGNIZIONI NON SIA COSI' VETUSTO NE' PASSATO DI MODA, ANZI....
BASTEREBBE CHIEDERE A DE CHIESA

Poi cito <come si fa a fare un confronto con i centometristi in una Olimpiade> e chi ha parlato di centometristi. VELOCISTI ovvero anche gli ostacolisti, i 400isti, i 200isti etc....
Comunque era per esprime il concetto della RIPETIZIONE ravvicinata nel tempo dello sforzo psico-atletico.
ANCHE QUI PROPRIO NON TI CAPISCO
UN CENTOMETRISTA FA SEMPRE I CENTO METRI
UN PESISTA LANCIA SEMPRE LO STESSO PESO...
AL LIMITE POTREI CAPIRE UN CONFRONTO CON UN DECATLETA, DISCIPLINE DIVERSE IN GORNI DIVERSI
DOVE VEDI IN UNA QUATTRO GG CON IN SEGUENZA SSG, DL, GS E SL LA RIPETIZIONE RAVVICINATA DELLO STESSO SFORZO PSICO-ATLETICO?
SONO GARE, SITUAZIONI, SFORZI, STRESS COMPLETAMENTE DIVERSI CHE POSSONO METTERE IN DIFFICOLTA' UN ATLETA PER QUANTO PREPARATO SIA...
HAI PRESENTE LE CONDIZIONI IN CUI IN GENERE I DISCESISTI ARRIVANO IN FONDO ALLA STREIF O AL LAUBERHORN? MAI VISTI CADERE COME SACCHI DI PATATE APPENA PASSATO IL TRAGUARDO NONOSTANTE CIRCONFERENZE DELLE COSCE CHE SONO COME DUE DELLE MIE? EPPURE SONO ALLENATI COME POCHI

Su Cuche, appunto per la stima che ho di lui, ribadisco l'osservazione (ero con almeno 10 persone "ovviamente tutti storditi" davanti al video e tutti con le medesime idee, sarà stata una sorta di suggestione collettiva ) di forza ne metteva e fin troppa. Quindi non era un problema di tenuta atletica, ma di altro.
E' UN CLASSICO CHE UNO IN DIFFICOLTA' SOTTO L'ASPETTO TECNICO MA ANCHE FISICO E MENTALE TENTI DI SOPPERIRE CON LA FORZA OTTENENDO MAGARI IL RISULTATO OPPOSTO...
SUCCEDE ANCHE A ME A FINE GIORNATA QUANDO SONO COTTO, SENZA ACCORGERMENE SCIO DI FORZA PIUTTOSTO CHE DI TECNICA

AGGIUNGO CHE PERSONALMENTE SONO SEMPRE RIMASTO PIU' SORPRESO DAI BUONI RISULTATI DI CUCHE IN GS CHE DALLE BRUTTE FIGURE
QUANDO PENSO AD UNO SCIATORE TECNICO NON PENSO CERTO A CUCHE
QUINDI SECONDO ME CHE OGNI TANTO FACCIA QUALCHE "BRUTTA" FIGURA CI PUO' STARE, SECONDO ME E' UNO CHE E' STATO AIUTATO MOLTO DAI MATERIALI A PARTIRE DALL'ANNO SCORSO.....

E COMUNQUE GUARDO SCI DAI TEMPI DI THOENI E STENMARK, MAGARI LA MEMORIA NON MI AIUTA TANTISSIMO, MA DA QUANDO SI E' AFFERMATA LA TENDENZA ALLA POLIVALENZA RICORDO RARAMENTE DI SCIATORI, COMPRESI I MITICI ZURBI, GIRA, AAMODT E KIJUS CAPACI DI VINCERE NELLO STESSO WEEK-END IN DISCIPLINE DIVERSE, SOPRATTUTTO IN QUELLE AGLI ANTIPODI COME DL E SL...
PIUTTOSTO MI RICORDO DI BRUTTE FIGURE FATTE LA DOMENICA IN SLALOM MAGARI DOPO AVER DOMINATO SUL LAUBERHORN O SULLA STREIF.
SICCOME LA SASSLONG NON E' TANTO DA MENO E SOPRATTUTTO DOPO DUE GIORNI CON SSG E DL SECONDO ME CI STA TUTTO CHE LA DOMENICA IN GS QUALCOSA VADA INSIEME CHE SIA LA TESTA, IL FISICO O ANCHE TUTTI E DUE
ANZI, RIPETO CHE LA COSA SECONDO ME CONFERMA CHE NON SIAMO DI FRONTE A SUPERUOMINI O ROBOT

Blardone è andato in video e ha spiegato, di Cuche.... mah, grazie RAI!
Detto ciò ormai è chiaro siamo al Milan/Inter o Inter/Juve o Roma/Lazio..... va bene tutto ed il contrario di tutto. Si può tranquillamente travisare il senso dell'altrui ragionalmento.
I dati di Anni sono lì da vedere, ognuno faccia le proprie valutazioni.
Per quello che mi riguarda, alzo la bandiera bianca, mi tiro fuori.
QUESTI ATTEGGIAMENTI PROPRIO NON LI CAPISCO
SECONDO ME SEI A CORTO DI ARGOMENTAZIONI
VA BENE TUTTO E IL CONTRARIO DI TUTTO? PURO QUALUNQUISMO, NON DICI NIENTE
TRAVISARE COSA? SIAMO AL MILAN/INTER.....CIOE'????????

COS'E' NON SI PUO' PIU' DISCUTERE?
A COSA SERVE IL FORUM? SOLO A DIRE CHE MARK E' BRAVO, CHE I RAPTOR RS SUPERSHAPE VANNO BENE, CHE DALLA GIANNA SI MANGIA BENE E CHE IN SICILIA FANNO I MIGLIORI CANNOLI?????
E UN BELLA SEZIONE SULL'ACQUA CALDA????
MAGARI QUI CI PUO' AIUTARE MORFY.....
SEMPRE CHE LA TAGLIABUE GLIELA SPIEGHI IN UNA PROSSIMA LEZIONE

BUONANOTTE VA LA'

Immagine
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18 dicembre 2007, 9:20 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 7532
Sci utilizzati: HEAD what's your limit?
Ringrazio Chip perché mi ha fatto notare una dimenticanza: Didier non aveva solo nelle gambe la discesa di venerdì ed il superG di sabato, ma anche le prove mercoledì e giovedì.

Ieri sera ho guardato per la prima volta la gara: l'avevo registrata con l'intenzione di gustarmela domenica sera, ma le condizioni fisico-intestinali mi hanno fatto desistere...

Ma tant'é.

Si é visto chiaramente un Didier rigido e "meccanico": un Didier affaticato dagli sforzi dei 4 giorni precedenti.

HEAD What's your limit?


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18 dicembre 2007, 9:27 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 7532
Sci utilizzati: HEAD what's your limit?
santojonny ha scritto:
Dani è vero, ma da Cuche si pretende sempre tutto e di più.
Però vedendolo meglio, se uno è stanco, perde il controllo perchè normalmente tende a sedersi, mentre a lui partivano le spatole, stando molto in avanti di busto, quindi o aveva sci non ben preparati (lamine) e lo escludo, oppure effettivamente le vibrazioni delle spatole (quindi più una caratteristica di costruzione dello sci), non gli permettevano le linee ottimali.
...

Su Didier é sul suo stato di forma abbiamo già parlato.
Non necessariamente se uno é stanco si siede: può anche mantenere una posizione centrale ma non riuscire più a schiacciare sullo sci.

Caratteristica di costruzione dello sci? Hai visto Bode (30/100 di vantaggio al primo intermedio, pezzo di pista tutt'altro che piatto) come scendeva prima che gli scoppiasse la piastra?
Non mi sembrava che gli sci vibrassero...

Che rabbia!

:evil:

HEAD What's your limit?


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18 dicembre 2007, 10:10 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 7532
Sci utilizzati: HEAD what's your limit?
Dire che Head vale meno su neve "vera" (cioé dura) di altre marche basando questa asserzione su una sola gara corsa in condizioni al limite e sulla base di soli tre (3) atleti (un Didier appesantito dagli impegni precedenti, un Bode che lotta per le prime posizioni sino alla rottura della piastra ed un Hermann che in gigante sappiamo benissimo cosa può dare) mi sempra un po' riduttivo...

Guardiamo il livello degli specialisti (gigantisti puri) ed il numero degli stessi che corrono per le altre marche (base: lista partenza prima prova):


1 50625 RAICH Benjamin 1978 AUT Atomic
2 292000 BLARDONE Massimiliano 1979 ITA Atomic
3 180251 PALANDER Kalle 1977 FIN Fischer
4 510030 CUCHE Didier 1974 SUI Head
5 532431 MILLER Bode 1977 USA Head
6 510993 ALBRECHT Daniel 1983 SUI Atomic
7 102814 BOURQUE Francois 1984 CAN Salomon
8 50742 REICHELT Hannes 1980 AUT Fischer
9 292250 SCHIEPPATI Alberto 1981 ITA Salomon
10 510727 DEFAGO Didier 1977 SUI Rossignol
11 292491 MOELGG Manfred 1982 ITA Fischer
12 102873 KUCERA John 1984 CAN Atomic
13 50707 MATT Mario 1979 AUT Fischer
14 292120 SIMONCELLI Davide 1979 ITA Salomon
15 534562 LIGETY Ted 1984 USA Rossignol
16 50423 MAIER Hermann 1972 AUT Head
17 50451 GRUBER Christoph 1976 AUT Fischer
18 510997 BERTHOD Marc 1983 SUI Atomic
19 292455 FILL Peter 1982 ITA Dynastar
20 500656 LARSSON Markus 1979 SWE Atomic
21 50600 GOERGL Stephan 1978 AUT Fischer
22 190677 CHENAL Joel 1973 FRA Fischer
23 50743 LANZINGER Matthias 1980 AUT Fischer
24 560406 GORZA Ales 1980 SLO Fischer
25 180534 SANDELL Marcus 1987 FIN Atomic
26 530703 SCHLOPY Erik 1972 USA Atomic
27 420148 KARLSEN Truls Ove 1975 NOR Blizzard
28 101895 ROY Jean#8722;Philippe 1979 CAN Rossignol
29 192506 MISSILLIER Steve 1984 FRA Dynastar
30 501026 RAINER Niklas 1983 SWE Fischer
31 501101 BYGGMARK Jens 1985 SWE Atomic
32 192665 GRANGE Jean#8722;Baptiste 1984 FRA Rossignol
33 532188 SPENCER Dane 1977 USA Atomic
34 51007 SCHOERGHOFER Philipp 1983 AUT Fischer
35 191423 RICHARD Cyprien 1979 FRA Fischer
36 292967 EISATH Florian 1984 ITA Atomic
37 191746 DE TESSIERES Gauthier 1981 FRA Rossignol
38 511313 JANKA Carlo 1986 SUI Atomic
39 51215 BAUMANN Romed 1986 AUT Fischer
40 192653 FREY Thomas 1984 FRA Dynastar
41 50931 BECHTER Patrick 1982 AUT Salomon
42 191778 PICHOT Sebastien 1981 FRA
43 534959 JITLOFF Tim 1985 USA Dynastar
44 150398 BANK Ondrej 1980 CZE Elan
45 190236 COVILI Frederic 1975 FRA Fischer
46 560425 VAJDIC Bernard 1980 SLO Elan
47 102635 BARRETT Scott 1983 CAN Nordica
48 290910 LONGHI Omar 1980 ITA Dynastar
49 180292 LEINO Jukka 1978 FIN Atomic
50 201702 NEUREUTHER Felix 1984 GER Atomic
51 421483 JANSRUD Kjetil 1985 NOR Atomic
52 102239 COUSINEAU Julien 1981 CAN Nordica
53 511352 VILETTA Sandro 1986 SUI Nordica
54 501324 OLSSON Matts 1988 SWE Atomic
55 560355 VALENCIC Mitja 1978 SLO Rossignol
56 530165 BRANDENBURG Will 1987 USA
57 30149 SIMARI BIRKNER Cristian Javier 1980 ARG
58 534040 COCHRAN Jimmy 1981 USA Voelkl
59 501017 MYHRER Andre 1983 SWE Nordica
60 293079 PITTSCHIELER Kurt 1984 ITA Atomic
61 202462 DOPFER Fritz 1987 GER Nordica
62 192746 THEAUX Adrien 1984 FRA Rossignol
63 102961 DIXON Robbie 1985 CAN Rossignol
64 180483 KAUKONIEMI Tuukka 1985 FIN Fischer
65 320139 KANG Min Heuk 1981 KOR Hart
66 290998 STAUDACHER Patrick 1980 ITA Head

Head: 4 atleti (Cuche, Miller, Maier, Staudacher che gigantista assolutamente non é).

Atomic: 16 atleti, tra i quali un Raich secondo in generale GS la scorsa stagione, un Blardone quarto (a pari punti con Moelgg), un Albrecht sesto, un Kuchera settimo, un Svindal nono (a pari punti con Matt)

Fischer: 15 atleti, tra i quali un Palander terzo in generale GS la scorsa stagione, un Moelgg quarto, un Matt nono

L'unico atleta Head piazzatosi ai primi 10 posti nella generale di GS dello scorso anno é stato Cuche (ottavo).

Tutte le altre posizioni, a parte il primo posto di Ligety (Rossignol) e l'ottavo di Cuche (Head), sono stati occupati da atleti Fischer e Atomic.

In sintesi: paragonare la costruzione di uno sci in base ad una gara in una disciplina ove la marca é poco rappresentativa non é... reale.

HEAD What's your limit?


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18 dicembre 2007, 10:31 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 5

Iscritto il: 28 dicembre 2006
Messaggi: 1443
Località: Lombardia
Dani io non voglio criticare nè essere di parte in merito alla rottura della piastra di Bode...
Però da quello che ho notato pare che questo atleta faccia un po' quel cavolo che vuole e Head lo stia servendo e riverendo alla grande.
E il fatto che lui abbia gli sci più tosti di quelli degli altri atleti head significa solo una cosa secondo me: Miller era un uomo da Atomic e quindi vuole avere degli sci che sono tosti come gli atomic a tutti i costi....Chiaro,è solo un mio parere senza natura di polemica.


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18 dicembre 2007, 11:05 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 7532
Sci utilizzati: HEAD what's your limit?
Bode é importante per Head (nello sviluppo dei materiali e, soprattutto, del Raptor).

Head fa di tutto per accontentarlo nei suoi "esperimenti".

Non é l'unica gara che ha corso con questa "micropiastra", ma é la prima dove uomini e materiali sono stati portati a limiti veramente estremi.

Non é forse che Bode abbia sempre voluto dare sfogo alla sua "creatività", e che in Head abbia finalmente trovato una marca disponibile ad assecondarlo?

;)

HEAD What's your limit?


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18 dicembre 2007, 11:21 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 5

Iscritto il: 14 febbraio 2007
Messaggi: 968
Località: Mantua - Lombardia
Sci utilizzati: Head Mojo one, Dynastar Sl, Rossignol GS
Ragazzi ma dove vogliamo arrivare ????

Quale strano paradigma stiamo tentando di declinare ???

Vi dico come la vedo a mio modestissimo avviso e a limitatissima esperienza:

Alla fine il fattore determinante è riconducibile a quanti danari una casa vuole investire in Cdm == Tanti soldi --> migliori "tecnici" e maggiori possibilità di sviluppo del prodotto (gli stampi costano $$ !!). Lo sviluppo del prodotto CHE E' ASSOLUTAMENTE CUSTOM è legato, nel bene e nel male, alle esigenze del singolo atleta e all'interscambio (ma minga poi tanto) fra gli stessi.
Quanto incida poi "l'osmosi" fra produzione Cdm e produzione commerciale sarebbe un bel tema di discussione....

Personalmente credo che in questo momento (Dany non me ne voglia) Atomic sia in grado di offrire un "reparto corse" forse ancora un pelo superiore ad altre case) ciò non toglie che A MIO MODESTO AVVISO a livello di produzione commerciale Head offra un prodotto decisamente più polivalente, fruibile e qualitativamente superiore rispetto ad Atomic.

Concludendo:

Troverei più "producente" discutere di quanto ciò che viene sviluppato in pista si traduce nella produzione di serie piuttosto che trarre conclusioni relative a qualità specifiche di una marca sulla base di "fuoriserie". Il caro Tomba (ad esempio) aveva la mania di farsi togliere filo ed un paio di volte X questo volò fuori; avremmo forse dovuto concludere che i Rossignol sul duro non tenevano??

At Salut

Bruno

"E' l'unico italiano che nel SuperG riesce a tenere gli sci uniti. Larghi ma uniti" - Furio Focolari.
http://data.fis-ski.com/dynamic/athlete ... rid=188888


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18 dicembre 2007, 12:11 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 8

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 5406
Località: Lombardia
Brunoz non vedo perche' non si possa fare l'uno e l'altro....
chi ce lo vieta?
magari si riesce a tirare fuori qualcosa di interessante, qualche notiziola tipo appunto la minipiastra di Bode o il filo di Tomba che aggiungono un po' di pepe alle sole chiacchiere
poi esprimere giudizi o valutazioni sulle marche e' un reato?
oppure giudicare le prestazioni degli atleti?
basta farlo senza isterismi o senza pretese di convincere gli altri, soprattutto senza pensare che esprimere opinioni diverse voglia dire litigare o chissa' che altro.....

per tornare a quanto scrivi sono d'accordo sul discorso del legame tra politiche commerciali delle case e forza del reparto corse, il caso Atomic insegna...
aggiungerei che secondo me poi, e nella discussione di sopr anon ne abbiamo parlato, piu' che la qualita' intrinseca o strutturale dello sci incide la preparazione ovvero impronta della soletta, sciolina e lamine in relazione alla neve del giorno della gara..basta sbagliare qualcosa, a volte non indovinare la temperatura del momento e non c'e' nulla da fare....proprio sulla sasslong con il riscaldamento della neve in passato ne sono successe di tutti i colori..
cosa voglio dire con questo? che uno sci gara "buono" probabilmente lo sanno fare tutte le case comprese Salomon (cito I.Kostelic-A.Paerson) o Dynastar (Aamodt/Debbie/Gira) ma in questo momento spingono di piu' i reparti corse di Atomic, Head e Rossi rispetto alle altre...
sempre in termini di politiche commerciali notato come molti americani da due anni a questa parte sciino con Rossi? situazione anomala rispetto al passato...
e se Rocca non va con Salomon e' per altri problemi, non per gli sci....

Immagine
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18 dicembre 2007, 12:29 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 5

Iscritto il: 14 febbraio 2007
Messaggi: 968
Località: Mantua - Lombardia
Sci utilizzati: Head Mojo one, Dynastar Sl, Rossignol GS
Ciao chip !

non intendevo ASSOLUTAMENTE affermare che non era il caso di parlare di taluni argomenti; anzi se ben ricordi io stesso combinai una "marachella" parlando proprio di produzione "fuoriserie"...... proprio perchè sono assolutamente d'accordo con quanto hai esposto intendevo dire che l'equazione "risultato in gara" = "qualità dello sci" non è così lineare soprattutto in relazione a quella commerciale. Ricordi chi vinceva con ai piedi gli sci dei doganieri ? Tutti a osannare le qualità della marca (due "toc de legn") quando poi quelli usati in CdM erano dei Rossignol riserigrafati....
Quanto a Ross ha sempre avuto particolare attenzione al mercato USA (remember Picabo Street) anche perchè visto il bacino d'utenza ......

"E' l'unico italiano che nel SuperG riesce a tenere gli sci uniti. Larghi ma uniti" - Furio Focolari.
http://data.fis-ski.com/dynamic/athlete ... rid=188888


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18 dicembre 2007, 13:04 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 7532
Sci utilizzati: HEAD what's your limit?
Concordo pienamente con il discorso di Bruno.

Atomic é una delle poche marche ad offrire il massimo in TUTTE le discipline: e ci mancherebbe altro, visto il vasto e variegato parco atleti, indispensabili per migliorare costantemente i materiali.
Fischer e Rossignol seguono a ruota.

Head, a livello CdM, attualmente é forte nelle discipline veloci e meno rappresentativa in quelle tecniche.

Quello che io "declino" sono giudizi affrettati sulla marca (in generale) dettati da UNA gara e da UNA disciplina nella quale il parco atleti compete a fatica con quello di altre case.

HEAD What's your limit?


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18 dicembre 2007, 13:25 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 7

Iscritto il: 30 dicembre 2006
Messaggi: 3623
Località: Brescia
qui state facendo un discorso di diatriba/scontro tra una marca e l'altra...

ma nessuno risponde alla mia domanda semplice sul fatto di specificare lo sci con cui scende un atleta e riportarlo anche sulle classifiche di gara come ha fatto prima dani in modo egregio...tutto qui...

IL MARE SERVE SOLO PER AZZERARE L'ALTIMETRO

Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 18 dicembre 2007, 13:29 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 9

Iscritto il: 5 gennaio 2007
Messaggi: 6781
iceclimber ha scritto:
qui state facendo un discorso di diatriba/scontro tra una marca e l'altra...


un discorso di diatriba ...mmm ^^-)
e qui in fatti non cosano !


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 64 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Discussioni simili
 Argomenti   Autore   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. SKIMAN VAL GARDENA

tuccisan

8

1085

4 gennaio 2014, 12:33

stfollia Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Val Gardena in ottima compagnia

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1 ... 8, 9, 10 ]

renntiger

143

5631

17 febbraio 2009, 10:53

cirex Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Allegato(i)Cartolina dalla Val Gardena

bonfire

7

829

20 marzo 2013, 19:20

SeKTronda Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Val Gardena 30/04/2008

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2 ]

Morfy

15

758

31 marzo 2008, 11:08

manu77 Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. val gardena 19-20/12

albertofodat

10

583

21 ottobre 2008, 9:46

renntiger Vedi ultimo messaggio

 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 - Credits: KKaio.com
Risoluzione minima consigliata: 1280x720 - Ottimizzato per browser: Microsoft Internet Explorer 9+ Mozilla Firefox 4+, Google Chrome, Apple Safari 5+
Privacy Policy Informativa cookie

Facebook

Ci trovi anche su Facebook

Pagina del Negozio Online


Pagina del Team Bike