EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Oggi è 23 settembre 2020, 23:17

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


AVVISO: attualmente stai visualizzando il forum come Ospite, Per usufruire di tutte le funzioni del Forum iscriviti o esegui l'accesso

Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 103 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Voi come sciate nella neve papposa ?
MessaggioInviato: 12 aprile 2011, 16:57 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 2

Iscritto il: 5 marzo 2011
Messaggi: 61
Località: Monza & Brianza
Sci utilizzati: Con stà crisi mi sà che mi tengo gli Head XRC
Sabato a Madesimo e come in tutte le altre località (presumo) ad una cert'ora la neve era super-papposa ma la voglia era ancora tanta ; siccome la paura di rompermi le gambe in questa neve già la conosco volevo sapere voi come affrontate le piste in queste condizioni ?


 Profilo  
Rispondi citando  
 
MessaggioInviato: 12 aprile 2011, 16:59 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 9

Iscritto il: 4 febbraio 2010
Messaggi: 6669
Località: Ferrara
Sci utilizzati: Head i.Speed PRO 185 2016
:mangiare:
:cincin:
:guidare:

:wink:

Mirco

"Il marchio di un vero eroe è l'umiltà." (Maestro Shifu)
"Terribile è l'ira del mansueto"
"Datemi una maschera e vi dirò la verità" (Oscar Wilde)
Cirex sempre nel cuore
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 12 aprile 2011, 16:59 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 7

Iscritto il: 26 febbraio 2008
Messaggi: 2592
Località: Sierra Papa
Sci utilizzati: John94, VarioCut72Mod, Atomic Ti SL, Limone GS...
Preparo gli sci il giorno prima...... in modo da avere uno sci bello scorrevole che non si impunta :wink:

Immagine
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 12 aprile 2011, 17:09 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 12

Iscritto il: 4 gennaio 2009
Messaggi: 11769
Località: Roma
Sci utilizzati: HEAD WC iSpeed + SSS + Rossignol Experience 84
luste67 ha scritto:
Sabato a Madesimo e come in tutte le altre località (presumo) ad una cert'ora la neve era super-papposa ma la voglia era ancora tanta ; siccome la paura di rompermi le gambe in questa neve già la conosco volevo sapere voi come affrontate le piste in queste condizioni ?


da quel che ho capito a PMC (grazie ai guru dello sci), in queste condizioni gli sci vanno lasciati correre...più liberi possibile...la sciata vecchio stile purtroppo è altamente sconsigliata...

;)

PS.se ho detto fesserie vi prego di non massacrarmi

:D

Immagine

"La montagna non è solo panorami, prati, libertà, è anche superamento dei proprio limiti e delle paure nascoste dentro di noi.

E', soprattutto, silenzio per ascoltare, finalmente, i propri pensieri."


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 12 aprile 2011, 17:17 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 2

Iscritto il: 5 marzo 2011
Messaggi: 61
Località: Monza & Brianza
Sci utilizzati: Con stà crisi mi sà che mi tengo gli Head XRC
Chicco32 ha scritto:
luste67 ha scritto:
Sabato a Madesimo e come in tutte le altre località (presumo) ad una cert'ora la neve era super-papposa ma la voglia era ancora tanta ; siccome la paura di rompermi le gambe in questa neve già la conosco volevo sapere voi come affrontate le piste in queste condizioni ?


da quel che ho capito a PMC (grazie ai guru dello sci), in queste condizioni gli sci vanno lasciati correre...più liberi possibile...la sciata vecchio stile purtroppo è altamente sconsigliata...

;)

PS.se ho detto fesserie vi prego di non massacrarmi

:D

Infatti scio molto anni 80 e mi impunto di brutto , sul ripido magari ce la faccio , ma sulle rosse devo tirare diritto e non è che mi diverta molto !


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 12 aprile 2011, 17:23 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 12

Iscritto il: 4 gennaio 2009
Messaggi: 11769
Località: Roma
Sci utilizzati: HEAD WC iSpeed + SSS + Rossignol Experience 84
luste67 ha scritto:
Chicco32 ha scritto:
luste67 ha scritto:
Sabato a Madesimo e come in tutte le altre località (presumo) ad una cert'ora la neve era super-papposa ma la voglia era ancora tanta ; siccome la paura di rompermi le gambe in questa neve già la conosco volevo sapere voi come affrontate le piste in queste condizioni ?


da quel che ho capito a PMC (grazie ai guru dello sci), in queste condizioni gli sci vanno lasciati correre...più liberi possibile...la sciata vecchio stile purtroppo è altamente sconsigliata...

;)

PS.se ho detto fesserie vi prego di non massacrarmi

:D

Infatti scio molto anni 80 e mi impunto di brutto , sul ripido magari ce la faccio , ma sulle rosse devo tirare diritto e non è che mi diverta molto !


guarda, io a PMC su una rossa spappata a mucchi ho iniziato a divertirmi solo seguendo Estro (Head)...ho visto che andava di conduzione pura (quindi no dritto per dritto)e imitandolo le difficoltà si sono annullate...

;)

Immagine

"La montagna non è solo panorami, prati, libertà, è anche superamento dei proprio limiti e delle paure nascoste dentro di noi.

E', soprattutto, silenzio per ascoltare, finalmente, i propri pensieri."


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 12 aprile 2011, 17:26 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 2

Iscritto il: 4 marzo 2011
Messaggi: 87
Località: milano
Sci utilizzati: head monster 78 - nordica dobermann sl pro
io scio con i monster 78

:D

Immagine

stagione 2010/2011: 25 giornate


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 12 aprile 2011, 17:42 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 7

Iscritto il: 26 febbraio 2008
Messaggi: 2592
Località: Sierra Papa
Sci utilizzati: John94, VarioCut72Mod, Atomic Ti SL, Limone GS...
Beh se la mettiamo così, io scio con i John 94 :wink:
.... sempre, anche quando ce lucido.

Immagine
Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 12 aprile 2011, 17:43 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 12

Iscritto il: 4 gennaio 2009
Messaggi: 11769
Località: Roma
Sci utilizzati: HEAD WC iSpeed + SSS + Rossignol Experience 84
il donda ha scritto:
io scio con i monster 78

:D


così non vale....

:D

Immagine

"La montagna non è solo panorami, prati, libertà, è anche superamento dei proprio limiti e delle paure nascoste dentro di noi.

E', soprattutto, silenzio per ascoltare, finalmente, i propri pensieri."


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 12 aprile 2011, 17:45 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 7

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 2517
Località: Piemonte
Nella pappa, assumerei una posizione un attimino più raccolta, cercherei maggiormente una distribuzione 50-50 sui due sci, non cercherei ossessivamente il vincolo come sul duro, bensì cercherei di "passare sopra" (o di tagliare, tenendo le gambe ben salde, e questo ovviamente stanca molto di più, la neve se morbida, naturalmente serve anche uno sci abbastanza stabile, pesante e direzionale per fare ciò), cercherei di aumentare la destrezza nei cambi, la capacità di assorbimento, e allenare la capacità a individuare e seguire la traiettoria voluta tra i cumuli, in modo da aggirare i dossi... cercando al tempo stesso di tenere la velocità sotto controllo, e quando questa diventa eccessiva, frenare per poi riprendere alla velocità giusta.

Chiaramente gli sci ideali in questa situazione, sono gli allmountain, tipo Head Peak, Rossignol Bandit SC, Atomic Nomad, Salomon Tornado...con una sciancratura più filante, una struttura meno impegnativa, e una coda più arrotondata rispetto allo sci tradizionale, che tende a impuntarsi meno.

Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 12 aprile 2011, 18:12 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 2

Iscritto il: 5 marzo 2011
Messaggi: 61
Località: Monza & Brianza
Sci utilizzati: Con stà crisi mi sà che mi tengo gli Head XRC
drey ha scritto:
Nella pappa, assumerei una posizione un attimino più raccolta, cercherei maggiormente una distribuzione 50-50 sui due sci, non cercherei ossessivamente il vincolo come sul duro, bensì cercherei di "passare sopra" (o di tagliare, tenendo le gambe ben salde, e questo ovviamente stanca molto di più, la neve se morbida, naturalmente serve anche uno sci abbastanza stabile, pesante e direzionale per fare ciò), cercherei di aumentare la destrezza nei cambi, la capacità di assorbimento, e allenare la capacità a individuare e seguire la traiettoria voluta tra i cumuli, in modo da aggirare i dossi... cercando al tempo stesso di tenere la velocità sotto controllo, e quando questa diventa eccessiva, frenare per poi riprendere alla velocità giusta.

Chiaramente gli sci ideali in questa situazione, sono gli allmountain, tipo Head Peak, Rossignol Bandit SC, Atomic Nomad, Salomon Tornado...con una sciancratura più filante, una struttura meno impegnativa, e una coda più arrotondata rispetto allo sci tradizionale, che tende a impuntarsi meno.

Avevo preso per provare , gli Atomic Race Ti SL che in quelle condizioni abbinate al mio stile "Pierino Gros" mi hanno fatto sacramentare non poco e rimpiangere i miei Head Xrc 1100 . Infatti poi ho scritto subito a Dani Head per indicarmi un degno sostituto dei miei sci oramai in età pensionabile.


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 12 aprile 2011, 18:29 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 7

Iscritto il: 13 dicembre 2006
Messaggi: 2517
Località: Piemonte
SL+tecnica old style = connubio devastante nella pappa!!! Con quella tecnica, da evitare sci molto sciancrati, e con coda tronca e piuttosto reattiva...

Immagine


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 12 aprile 2011, 18:56 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 6

Iscritto il: 24 maggio 2008
Messaggi: 1649
Località: Liguria
Quoto drey. Lo sci ,da quest'anno che uso i Nomad faccio metà fatica che con i gs ,poi sopra ogni cosa cambiare la prospettiva,allungare lo sguardo e individuare la giusta traiettoria individuando le cunette migliori ,ovvero quelle che hanno sembianze di una curva cercando di evitare la classica cunetta da frenata,scegli sempre i bordi estremi della pista perchè sono tracciati meglio,chi scia a livello principiante usa poco il lato esterno(meno male ^^-) ).
E' bene anche sciare quando c'è nebbia e nevi appena battute ,sviluppa la sensibilità che ti aiuta poi a fine stagione nella pappa :wink:

Immagine

2011 ma di solito in montagna..........2012 si ci sono nutrie in alta quota............2013 niente pmc grrrr......


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 12 aprile 2011, 22:25 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 9

Iscritto il: 5 gennaio 2007
Messaggi: 6781
luste67 ha scritto:
Voi come sciate nella neve papposa ?


per prima cosa è meglio tendere a sciare "sopra" rispetto che "nella" neve papposa :D
E con questo sei già a metà dell'opera ...



luste67 ha scritto:
Sabato a Madesimo e come in tutte le altre località (presumo) ad una cert'ora la neve era super-papposa ma la voglia era ancora tanta ; siccome la paura di rompermi le gambe in questa neve già la conosco volevo sapere voi come affrontate le piste in queste condizioni ?


Lo slittino è una buona alternativa ...



Super Papero ha scritto:
Preparo gli sci il giorno prima...... in modo da avere uno sci bello scorrevole che non si impunta :wink:


Poi come a PMC il primo giorno sulla rossa ti impunti e capitomboli di faccia in avanti .. :D



Chicco32 ha scritto:
da quel che ho capito a PMC (grazie ai guru dello sci), in queste condizioni gli sci vanno lasciati correre...più liberi possibile...la sciata vecchio stile purtroppo è altamente sconsigliata...


Lasciali correre ... poi a fondo valle ti fermi contro un palo del telefono o contro la ripartenza della funivia .. :D


cristomir ha scritto:
:mangiare:
:cincin:
:guidare:
:wink:


estremamente conciso e chiaro ... :D


drey ha scritto:
Nella pappa, assumerei una posizione un attimino più raccolta, cercherei maggiormente una distribuzione 50-50 sui due sci, non cercherei ossessivamente il vincolo come sul duro, bensì cercherei di "passare sopra" (o di tagliare, tenendo le gambe ben salde, e questo ovviamente stanca molto di più, la neve se morbida, naturalmente serve anche uno sci abbastanza stabile, pesante e direzionale per fare ciò), cercherei di aumentare la destrezza nei cambi, la capacità di assorbimento, e allenare la capacità a individuare e seguire la traiettoria voluta tra i cumuli, in modo da aggirare i dossi... cercando al tempo stesso di tenere la velocità sotto controllo, e quando questa diventa eccessiva, frenare per poi riprendere alla velocità giusta.


tutte cose immediate da fare e per raggiungere l'obbiettivo di Luste di non rompersi le gambe ...







Il mio consiglio Luste è quello di fermarti a mezzogiorno a mangiare in maniera non troppo abbondante anzi direi molto leggera. In compenso fai largo uso di alcolici e super alcolici.. tipo una bella bottigliozza di vino bianco che prende subito e prima la testa, un bombardino, un paio di giri di grappe e per digerire un amaro di quelli potenti ...

In queste condizioni, dato lo stato alcolemico, la paura di romperti le gambe ti passa .. stanne certo ..
Oltremodo, in caso di eventuale rottura l'alcol, si sa, ha pure un buon effetto anestetico ... il che non è male ...

Per tutto il resto invece l'ideale è un buon paio di sci larghetti e leggeri e esperienza fatta gradualmente e con accortezza ... sciando .. :pollicesu:


 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 12 aprile 2011, 23:00 
Avatar utente
Non connesso
Livello utente:
Livello 10

Iscritto il: 9 febbraio 2007
Messaggi: 8460
Località: Milano
Indipendenza di gambe, peso bello centrale, sciata leggera e ti diverti un mondo!

Felicità è: 8.30 del mattino, Hernegg, 20 cm di fresca ed i Monster che fanno la traccia.


 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 103 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Discussioni simili
 Argomenti   Autore   Risposte   Visite    Ultimo messaggio 
Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Resoconto sciate

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2 ]

Annibale

26

1068

24 febbraio 2007, 13:15

Orso Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Dove sciate abitualmente?

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2, 3 ]

franky

42

1590

23 dicembre 2007, 22:42

MaxC Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. SCIATE ESTIVE/ PREINVERNALI

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2 ]

SERSTE59

15

923

20 luglio 2012, 20:14

dani1965 Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. Domandina, dopo mesi che non sciate

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2, 3 ]

lennox

39

1262

13 giugno 2014, 10:41

fred68 Vedi ultimo messaggio

Non ci sono nuovi messaggi in questo argomento. domanda stupida....con che calze sciate?

[ Vai alla paginaVai alla pagina: 1, 2, 3 ]

leon

39

2265

22 febbraio 2008, 14:59

Gatto Vedi ultimo messaggio

 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010 - Credits: KKaio.com
Risoluzione minima consigliata: 1280x720 - Ottimizzato per browser: Microsoft Internet Explorer 9+ Mozilla Firefox 4+, Google Chrome, Apple Safari 5+
Privacy Policy Informativa cookie

Facebook

Ci trovi anche su Facebook

Pagina del Negozio Online


Pagina del Team Bike